Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

Sei in: > Area Stampa

25/08/2006

Si aprono le prevendite per il ciclo di spettacoli classici all'Olimpico

Da martedì 29 agosto si aprono le prevendite dei biglietti del 59° Ciclo di Spettacoli Classici al Teatro Olimpico, diretto da Luca De Fusco e promosso dal Comune di Vicenza e dal Teatro Stabile del Veneto. "Eros e Thanatos" è il tema scelto per questa edizione che si svolgerà dal 9 settembre al 15 ottobre. Tre le produzioni principali (Fedra, Medea e Prometeo incatenato), ispirate alla tradizione classica ed espressamente concepite per il palcoscenico vicentino. Completano il programma il tradizionale appuntamento con la musica barocca e lo spettacolo multimediale Dante Symphony. Non da ultimo, torna la serata dei Premi ETI - Gli Olimpici del Teatro, giunta alla quarta edizione e prevista per il 15 settembre.
Il Ciclo sarà introdotto sabato 9 settembre dal concerto dell'Orchestra "I Musicali Affetti", diretta da Fabio Missaggia, che presenterà l'oratorio Il trionfo del tempo e del disinganno di G. F. Händel.
Il 17 settembre sarà la volta dello spettacolo multimediale Dante Symphony - musica, poesia e immagini sulla Divina Commedia -, con la partecipazione dell'Orchestra del Teatro Olimpico, del Coro del Conservatorio vicentino e di Ugo Pagliai e Paola Gassman come voci recitanti.
Fedra di Racine, per la regia di Walter Pagliaro, è in cartellone dal 21 al 23 settembre con Micaela Esdra nel ruolo principale; a seguire uno dei maggiori lavori della tradizione drammaturgica greca, Medea di Euripide (dal 28 settembre all'1 ottobre), nell'allestimento firmato da Piero Maccarinelli. Lo spettacolo si avvale della prestigiosa interpretazione di Lina Sastri. Conclude il 59° Ciclo Prometeo incatenato di Eschilo (dal 12 al 15 ottobre) per la firma di uno dei grandi maestri italiani del teatro di regia, Roberto Guicciardini, e con Sebastiano Lo Monaco nei panni del protagonista.
Sia nel caso di Medea che in quello di Prometeo incatenato, gli appassionati potranno assistere alle prove, come già avvenuto lo scorso anno.
Le prevendite per i cinque spettacoli in programma saranno dunque attivate da martedì 29 al botteghino del Teatro Olimpico (ingresso dal giardino di Piazza Matteotti), aperto dal martedì alla domenica, dalle 9 alle 16.30. L'acquisto dei biglietti può avvenire di persona (pagamento in contanti, bancomat o carta di credito) oppure chiamando il numero a pagamento 899 666 805, attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 20; il sabato dalle 8 alle 15). L'acquisto è possibile anche collegandosi al sito www.vivaticket.it.
I biglietti saranno in vendita a 23 euro(intero) e 20 euro (ridotto) per la gradinata; 16 euro (intero) e 14 euro (ridotto) per la platea; ridotto speciale per gli studenti a 9 euro. Il diritto di prevendita è di 1,50 euro. Le riduzioni sono riservate a giovani fino a 25 anni, Carta 60, Cral e associazioni culturali. Se non esauriti in prevendita, i tagliandi saranno disponibili al botteghino dalle 20.30 delle sere di spettacolo.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza