Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

Sei in: > Area Stampa

02/08/2005

Al Proti giovedì 4 agosto "Notre Dame de Paris"

appuntamento creato dalla circoscrizione 1 e dall'Ipab

Proseguono le serate d'estate nel chiostro dell'istituto Proti, appuntamenti aperti a tutta la città e resi possibili grazie alla collaborazione della circoscrizione 1 con l'istituto Ipab. Giovedì 4 agosto con inizio alle ore 21, sarà la volta di assistere a "Notre Dame de Paris", il famoso romanzo scritto da Victor Hugo nel 1831. L'opera narra di Esmeralda, giovane e bellissima zingara e di Quasimodo, campanaro di Notre Dame, nano, gobbo, perdutamente innamorato di lei. Il mostruoso individuo che tutto deve a Frollo, il tormentato arcidiacono della cattedrale, anch'egli innamorato della bella gitana. Frollo, respinto, vedendo preferito il bel capitano Febo di Chateaupers, lo pugnala facendo ricadere la colpa sulla zingara. Esmeralda viene arrestata e gettata in prigione . Quasimodo porta in salvo Esmeralda sui tetti della cattedrale e dall'alto si difende da Clopin, capo della Corte dei Miracoli, amico e protettore di Esmeralda. Dopo tutta una serie di peripezie che vedono coinvolto il povero e innamorato Quasimodo, Esmeralda viene impiccata e lui assiste al supplizio insieme a Frollo dall'alto della cattedrale. Il campanaro comprende che Frollo lo ha tradito e, mutato il sentimento di riconoscenza in odio feroce, fa precipitare l'arcidiacono dalla torre di Notre Dame. Distrutto dal dolore, Quasimodo porta il corpo di Esmeralda nel cimitero dei condannati dove si lascerà morire al suo fianco.
Giovedì 4 agosto il "Notre Dame de Paris" di Riccardo Cocciante, sarà diretto dal maestro Antonio Zeffiro con il coro polifonico "Amici della musica" di Barbarano Vicentino, mentre Stefano Bettineschi sarà alle tastiere, Donato Mascia alla chitarra, Nicola Baratella al basso e Alberto Toninelli alla batteria. Tra i numerosi brani e cori, nel corso della serata si potranno ascoltare anche "Vivere per amare", "Balla mia Esmeralda", "Ave Maria pagana", "La Corte dei Miracoli". Inizio spettacolo alle ore 21 nel chiostro dei Proti. Ingresso libero .

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza