Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

Sei in: > Area Stampa

30/05/2005

Strada Paradiso: inaugurata la passerella ciclo pedonale

E' stata inaugurata questa mattina alla presenza del sindaco Enrico Hüllweck e dell'assessore alla mobilità, ai trasporti e infrastrutture stradali Claudio Cicero la passerella ciclopedonale di strada Paradiso.
La struttura è stata voluta dall'amministrazione comunale dopo la chiusura del vicino passaggio a livello, per permettere ai cittadini il superamento della linea ferroviaria MI-VE che impediva il vitale collegamento tra strada Paradiso e la località di Settecà.
Il progetto esecutivo è stato approvato con deliberazione della giunta comunale n. 241 del 9 luglio 2004 e ha ottenuto il parere favorevole da parte della Direzione Compartimentale della Ferrovia.
I lavori sono iniziati nell'agosto del 2004 e sono stati completati nel febbraio di quest'anno; l'agibilità per gli ascensori è stata ottenuta in maggio.
Stazione appaltante per conto del Comune e costruttore dell'opera è stata Amcps, per un importo complessivo dei lavori di 201.476,20 euro più I.V.A..
Progettista è stato l'ingegnere Massimo Marchesini, direttore dei lavori l'ingegnere Michele Ferrando, responsabile del procedimento per l'amministrazione comunale l'ingegnere Giovanni Fichera.

NOTE TECNICHE
La passerella ha un sviluppo in altezza di circa 8 metri, in lunghezza circa 19 metri e larghezza netta di 2.20 metri. Le rampe di accesso, posizionate in parallelo all'asse ferroviario, sono costituite da 47 gradini con alzate da 17 centimetri e pedate da 30 centrimetri, intervallati da pianerottoli da 160 centimetri.
Sono stati installati due elevatori posti lateralmente al fine di consentire il transito alle biciclette e alle persone disabili. Tali ascensori saranno funzionanti nell'intervallo giornaliero compreso tra le ore 8 e le ore 20.
La struttura portante è in acciaio con la peculiarità che tutti gli elelmenti principali sono collegati tra loro mediante bullonatura ad alta resistenza. L'intera struttura in acciaio è protetta con zincatura a caldo.
È presente una copertura in policarbonato alveolare sostenuto da centine in alluminio curve sia lungo le rampe che lungo l'intero impalcato.
Il montaggio dell'impalcato è stato eseguito durante la sosta notturna dei convogli ferroviari alla presenza deri tecnici dell'Ente Rete Ferroviaria Italiana.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza