Città di Vicenza

08/03/2018

Aim Ambiente porta l’Ecomobile nei quartieri

Da lunedì 12 marzo un nuovo servizio per la raccolta differenziata di 7 tipologie di materiali (piccoli elettrodomestici, pile, farmaci, vestiti, neon, infiammabili, lampadine a basso consumo,..)

Mettetevi comodi, la differenziata arriva da voi. È lo slogan che Aim Ambiente ha scelto per annunciare l’avvio di un nuovo servizio igiene ambientale nell’ottica di accrescere ulteriormente la percentuale di raccolta differenziata nel comune di Vicenza, già da tempo attestatasi oltre il 70%.

Si chiama Ecomobile la nuova struttura di raccolta, personalizzata per Aim Ambiente, che renderà più pratica e comoda la gestione dei rifiuti particolari andando nelle piazze e nei giorni di mercato, per incentivare il conferimento di 7 particolari tipologie di rifiuti che normalmente vanno smaltiti nelle 4 riciclerie cittadine.

Lo speciale contenitore, dalle dimensioni di 5 metri di lunghezza, 2 di larghezza e 1.80 di altezza, è dotato di sette scomparti particolari per alcune tipologie di rifiuto ben identificabili attraverso i relativi pittogrammi, e accoglie materiali particolari che vanno smaltiti o nelle riciclerie, come detto, o in contenitori specifici, non sempre disponibili in tutte le isole ecologiche della città.

Nel dettaglio, nella Ecomobile si possono introdurre piccoli elettrodomestici, come radio, phon, ferri da stiro, frullatori, cellulari, tastiere da pc ecc; abiti usati; pile; farmaci scaduti; infiammabili e pericolosi; neon, lampade a basso consumo.

L’Ecomobile sarà posizionata dalle 7 alle 13 nelle zone adibite a mercato rionale, nei seguenti giorni e quartieri: lunedì alle Maddalene, in via Cereda (vicino alla chiesa); martedì ai Ferrovieri, in via Baracca, vicino al campo da rugby; mercoledì a san Bortolo, in via Goldoni; giovedì in centro storico, in piazza Castello, vicino alla statua di Giuseppe Garibaldi; venerdì al Laghetto, in via dei Laghi, sabato a Bertesinella, in via da Montegallo.

Al momento dell’inserimento, per attivare lo sportello è richiesta la tessera sanitaria (la Carta Regionale dei Servizi) che contiene anche il codice fiscale, che va ‘strisciata’ nello specifico lettore.

Questa procedura è prevista per evitare conferimenti di utenti non residenti, trattandosi di un servizio fornito gratuitamente da Aim Ambiente alle sole utenze domestiche del capoluogo.

Infatti, il database a bordo dell’Ecomobile, riconosce solamente i residenti nel Comune di Vicenza che siano anche titolari di ruolo Tari.

Per ogni evenienza e per eventuali informazioni o suggerimenti, nei pressi dell’Ecomobile sarà sempre presente personale di Aim Ambiente che potrà affiancarsi e facilitare i pochi passaggi richiesti per l’inserimento dei rifiuti.

L’Ecomobile è stata presentata questa mattina in piazza Castello dall’Amministratrice unica di AIM Ambiente Maria Menin e dall’assessore alla progettazione e sostenibilità urbana Antonio Marco Dalla Pozza.

Per l’AU Menin, che ha ringraziato il direttore di AIM Ambiente Ruggero Casolin per l’impegno profuso dalla struttura per l’avvio di questa nuova attività, si tratta di un’ulteriore opportunità che l’azienda di igiene ambientale offre alla città, nella convinzione che gli utenti sapranno certamente approfittare di questa agevolazione per conferire correttamente tutti i materiali speciali, in particolare quelli maggiormente inquinanti come le pile o i farmaci.

Dal canto suo, l’assessore Dalla Pozza ha sottolineato che con l’Ecomobile inizia una nuova fase della raccolta differenziata basata sul concetto di prossimità ai cittadini. Una svolta che nasce e recepisce proprio le richieste degli utenti, anche dei più volenterosi, che spesso, per necessità o per oggettiva difficoltà, tengono in casa, scantinato o soffitta, materiali che invece ora si possono inserire con comodità all’interno dell’Ecomobile. Non solo, ma si tratta di una nuova occasione per aumentare la raccolta differenziata in città, in modo da poter mantenere immutata la tariffa rifiuti, come è successo negli ultimi due anni, o addirittura di poterla diminuire quando la percentuale della differenziata sarà ancora più alta.

Nel corso della presentazione alla stampa dell’Ecomobile è stato annunciato che il servizio inizierà regolarmente da lunedì prossimo 12 marzo, secondo il calendario che vedrà il varo del nuovo servizio a partire dal quartiere delle Maddalene; sarà attivo tutti i giorni dell’anno escluse le domeniche e le festività infrasettimanali.

Per promuovere e diffondere l’utilizzo dell’Ecomobile, Aim Ambiente ha realizzato un cartoncino pro memoria, a forma di foglia verde come il logo identificativo dell’Ecomobile, che riporta i giorni e le piazze in cui è attivo il servizio. Sarà distribuito ai mercati e messo a disposizione negli uffici comunali e in Aim.

Non solo, ma è stata predisposta anche una sezione specifica all’interno del sito web di aimambiente.it dove sono spiegate tutte le caratteristiche e le modalità del nuovo servizio.

Galleria fotografica

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.