Città di Vicenza

12/02/2018

Bici a pedalata assistita, dal 15 febbraio richieste di prenotazione dei contributi

Pari a 250 euro per un prodotto nuovo e 150 euro per uno ricondizionato

Dal 15 febbraio i residenti del Comune di Vicenza potranno presentare domanda per ottenere un contributo - pari a 250 euro per un prodotto nuovo e 150 euro per uno ricondizionato - per l'acquisto di una bicicletta a pedalata assistita per uso urbano, escludendo quindi mezzi ad uso tecnico o sportivo.

Per beneficiarne è necessario che il mezzo (biciclette da passeggio, city bike, bici pieghevoli, bici per cicloturismo e simili; saranno escluse bici da corsa, biciclette sportive, ibride, da trekking, mountain bike, downhill, bmx e simili, oltre che le bici cargo per uso professionale di consegna merci e simili) sia acquistato da un produttore/rivenditore con almeno un punto vendita con esposizione ubicato nella provincia di Vicenza, scegliendo tra quelli pubblicati nell'elenco online che sarà disponibile a partire da mercoledì 14 febbraio.

Prosegue l'azione dell'amministrazione comunale a favore della ciclabilità e delle aziende locali della "green economy", grazie allo stanziamento di 30 mila euro con il quale si stima che potranno esservi quasi 150 cittadini che potranno acquistare una bici a pedalata assistita, sia nuova che ricondizionata – ha dichiarato l'assessore alla progettazione e sostenibilità urbana Antonio Marco Dalla Pozza –. La misura si pone nell'ottica della promozione dei temi della sostenibilità, della mobilità e della lotta all'inquinamento atmosferico, quale strumento di politica attiva per la cittadinanza, incentivata anche economicamente a lasciare a casa l'auto e contribuisca, così, al miglioramento della qualità dell'aria. Dopo il grande successo riscontrato dall'iniziativa per la sostituzione delle caldaie, con più di 250 cittadini che hanno usufruito del contributo, ci auguriamo una forte adesione anche per questa opportunità che diamo ai residenti, ai quali verrà, inoltre, consegnato – al termine di questo mandato amministrativo - un sistema ciclabile di 75 chilometri, rete che è valsa al nostro Comune l'attribuzione da parte di FIAB di quattro "bike smile", sui cinque a disposizione, a testimonianza della grande attenzione posta in questi ultimi cinque anni ai temi della sostenibilità, degli spostamenti con la bicicletta e della sicurezza dei ciclisti".

Ad ogni soggetto (solo persone fisiche) potrà essere concesso un solo contributo, ad eccezione degli acquisti fatti per figli a carico. In tal caso sarà concesso un contributo per il beneficiario e per ogni eventuale figlio/a a carico per cui sarà acquistata la bicicletta con un limite massimo di 3 velocipedi per nucleo familiare.

Il beneficiario si impegna a detenere il mezzo acquistato per almeno 2 anni a partire dalla data di liquidazione del contributo.

Il contributo non potrà, comunque, superare il 50 per cento della spesa sostenuta.

Prima dell’acquisto della bicicletta a pedalata assistita è necessario compilare l'istanza di prenotazione per l’assegnazione del contributo: allegato “C” nella quale il cittadino indicherà se intende acquistare una bicicletta a pedalata assistita nuova o ricondizionata, allegando copia di un documento di identità.

La richiesta dovrà essere presentata non prima delle ore 9 del 15 febbraio ed entro il 30 settembre 2018, con oggetto: “prenotazione contributo biciclette pedalata assistita” via PEC all’indirizzo vicenza@cert.comune.vicenza.it o a mano presso l’ufficio Relazioni con il pubblico (URP) del Comune di Vicenza - corso Palladio 98, aperto dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12. Ad ogni richiesta verrà assegnato un numero di prenotazione progressivo per protocollo. Ogni eventuale modifica o integrazione successiva, comporterà la riassegnazione del numero di prenotazione annullando la precedente.

A seguito dell’acquisto, a partire dalle ore 9 del 15 febbraio ed entro 90 giorni dalla richiesta di prenotazione, è necessario predisporre la seguente documentazione: richiesta di liquidazione per l’assegnazione del contributo compilata: allegato “D”; autocertificazione di conformità all’art. 50 del codice della strada compilata dal produttore/rivenditore allegato “E”; fattura/ricevuta fiscale di acquisto riguardante il mezzo oggetto della richiesta di contributo; copia di un documento di identità in corso di validità e del codice fiscale del soggetto che ha firmato la richiesta.

Tali documenti andranno presentati in una delle seguenti modalità: in formato cartaceo all’ufficio Relazioni con il Pubblico (URP) del Comune di Vicenza, corso Palladio 98, aperto dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12; tramite PEC all’indirizzo vicenza@cert.comune.vicenza.it indicando nell’oggetto “Richiesta contributo per acquisto bicicletta pedalata assistita”; tramite posta elettronica all’indirizzo ecologia@comune.vicenza.it indicando nell’oggetto “Richiesta contributo per acquisto bicicletta pedalata assistita”.

Ogni integrazione o modifica alla documentazione per la liquidazione del contributo dovrà essere presentata entro e non oltre le ore 24 del 29 dicembre 2018.

Le domande in regola con i criteri e le modalità richieste verranno liquidate in base all’ordine di protocollo e fino all’esaurimento della somma stanziata (30 mila euro), al raggiungimento della quale verrà creata una lista di attesa. Le istanze incomplete o prive della documentazione richiesta non saranno ammesse a contributo. In caso di richiesta non accolta il richiedente sarà informato con apposita comunicazione. L’erogazione del contributo avverrà con bonifico sull’IBAN indicato nella richiesta di contributo (non è possibile effettuare accrediti sui conti correnti di terzi).

Richieste di accreditamento per produttori e rivenditori

Fino al 30 settembre i produttori/rivenditori interessati ad accreditarsi al bando, aventi almeno un punto vendita con esposizione delle biciclette a pedalata assistita ubicato nella provincia di Vicenza, potranno proporre le proprie marche e modelli di bici, con i relativi prezzi, eventuali sconti e caratteristiche tecniche.

Per farlo, dovranno inviare al settore Ambiente, energia e tutela del territorio del Comune di Vicenza l'Allegato "B" - Modulo di accreditamento di produttori-rivenditori debitamente compilato tramite PEC all'indirizzo vicenza@cert.comune.vicenza.it con oggetto: “proposta prodotti per bando biciclette pedalata assistita”.

Sarà possibile aggiungere o togliere i prodotti proposti tramite comunicazione scritta via Pec.

Il settore, una volta accertata la conformità dei prodotti proposti (in particolare biciclette per uso urbano, non sportivo) pubblicherà le informazioni nell'elenco online entro 10 giorni dall'invio.

Informazioni

Per maggiori informazioni e approfondimenti è possibile rivolgersi allo Sportello Sostenibilità, Palazzo degli Uffici, piazza Biade 26, tel. 0444 221522, email: sportellosostenibilita@comune.vicenza.it. Orario di apertura al pubblico: accesso libero al Forum Center: martedì dalle 8.30 alle 12.30; su appuntamento al settore Ambiente, energia e tutela del territorio: lunedì, mercoledì, giovedì e venerdì dalle 8.30 alle 13.30, martedì e giovedì dalle 14 alle 18.

Ulteriori informazioni si possono trovare su questo sito seguendo il percorso Uffici, Dipartimento tutela e gestione del territorio, Ambiente, energia e tutela del territorio, Ambiente, Sportello Sostenibilità, Mobilità sostenibile: Progetti e novità, Contributo acquisto biciclette a pedalata assistita.

 

 

 

 

 

 



ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.