Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

Sei in: > Area Stampa

20/10/2017

Incontro sulla Tastiera, al via il 23 ottobre al Teatro Olimpico

Alexander-Marinesku

Prende il via con grandi novità e spirito di rinnovato ottimismo la 42^ Stagione di Incontro sulla Tastiera. “L’abbiamo fortemente voluto, perché dopo quattro decenni di stagioni concertistiche sulle spalle è giusto rinnovarsi di continuo e condurre il pubblico lungo percorsi nuovi” – dice Mariantonietta Righetto Sgueglia, l’instancabile direttrice artistica dell’associazione.

Il primo concerto in Cartellone va in scena lunedì 23 ottobre al Teatro Olimpico di Vicenza, al termine di una giornata di master class dedicata e aperta ai flautisti da ogni dove.

E’ questa la prima importante novità della Stagione di “Incontro”: l’Associazione Flautisti Italiani ha scelto il gruppo di promozione musicale vicentino come palcoscenico ideale per far conoscere al pubblico più vasto i vincitori del Concorso flautistico internazionale “Severino Gazzelloni”.

Ma c’è di più: la nuova autorevole partnership nasce con lo scopo di portare il Concorso in forma permanente a Vicenza, eleggendo il Teatro palladiano a sede d’eccellenza, sia del concerto del vincitore di ogni edizione, sia del Falaut Day, la giornata di master class con i talenti del flauto mondiale. Un’occasione unica per la città, che infatti ha aderito con entusiasmo, affiancandosi nella realizzazione dell’evento a cui ha conferito la veste ufficiale del patrocinio del Comune di Vicenza.

Lunedì 23, alle ore 21.00, sul palco dell’Olimpico salirà, così, il russo Alexander Marinesku, vincitore dell’edizione 2017 del “Gazzelloni”. Insieme a lui altri nomi noti del flautismo internazionale, quali Enzo Caroli, Adriana Ferreira (vincitrice dell’edizione 2014) e il grande Jean-Claude Gérard, con l’accompagnamento pianistico di Amedeo Salvato. Il repertorio prevede alcune tra le pagine più belle per flauto, tra cui due brani di A. Casella (Sicilienne e Burlesque), la Fantasie d’Opera di Carulli/Popp, una speciale versione del gershwiniano Summertime; per finire con “F” di Tanada per flauto solo, la Ballade di F. Martin e la Sonata in La Magg. op. 13 di Faurè.

La giornata di formazione con le master class porta il nome di FALAUT DAY, e si rifà ad un progetto del M° Salvatore Lombardi, Presidente dell’Associazione Flautisti Italiani, che nel 1999 creò FALAUT – dapprima progetto editoriale, e poi movimento culturale con lo scopo di creare eventi che valorizzino il flauto e i flautisti, tra le cui tante iniziative e spicca il Concorso Flautistico Internazionale “Severino Gazzelloni”. Il concorso è nato, invce, nel 2012 ed è stato intitolato al musicista che più di ogni altro contribuì in misura determinante, nel secolo scorso, allo sviluppo delle tecniche moderne e all’ampliamento del repertorio per flauto traverso.

I vincitori ricevono una somma in denaro, oltre ad ottenere la pubblicazione di un CD e la realizzazione di diversi concerti presso autorevoli associazioni musicali: in questa scia si è collocata quindi, come spiegato sopra, la collaborazione con Incontro sulla Tastiera, contattata dall’AFI per dedicare il suo concerto di apertura all’Olimpico al vincitore dell’edizione 2017, il russo Alexander Marinesku, che verrà premiato al termine del concerto di Incontro sulla Tastiera dall’Assessore alla cultura e Vice Sindaco di Vicenza Jacopo Buglarini D’Elci.

Il concerto gode del prezioso contributo della Lowara di Montecchio Maggiore.

Info: www.incontrosullatastiera.it.

Prevendita: Pantharei.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Infrastruttura Internet a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza