Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

Sei in: > Area Stampa

19/10/2017

Guida pratica “Vicenza per le donne”, dal 25 ottobre quattro incontri di presentazione

Presieduti dal consigliere comunale delegato alle pari opportunità Everardo Dal Maso

Si terrà mercoledì 25 ottobre, alle 18, nella sede della circoscrizione 3, in viale della Pace 89 (a San Pio X) il primo dei quattro appuntamenti di presentazione ai cittadini della guida informativa a supporto del mondo femminile “Vicenza per le donne”, realizzata per volontà della Consulta comunale per le Politiche di Genere in collaborazione con l'ufficio Pari opportunità.

Gli incontri, in programma da ottobre 2017 a febbraio 2018 (25 ottobre, 29 novembre, 17 gennaio e 7 febbraio), dalle 18 alle 19.15 circa, in quattro circoscrizioni cittadine (2, 3, 6 e 7), saranno presieduti dal consigliere comunale delegato alle pari opportunità Everardo Dal Maso (il 17 gennaio e il 7 febbraio) e dalla vicepresidente della Consulta comunale per le Politiche di Genere Francesca Bressan (il 25 ottobre e il 29 novembre).

Si tratta di uno strumento utile, completo, di facile consultazione e comprensione, che, in poco più di 80 pagine, tratta argomenti di diretto interesse per le donne, quali la salute, la maternità consapevole, la violenza di genere, la tutela legale della donna e della famiglia , il lavoro, l'emergenza economica e abitativa, i diritti legali Lgbt, i servizi per gli anziani.

La pubblicazione offre, inoltre, contenuti di carattere informativo su varie tematiche fornendo indicazioni su modalità, luoghi, tempi per accedere a servizi e trovare informazioni utili a risolvere problematiche di carattere generale o specifico.

La guida intende porsi come supporto ai bisogni di conoscenza e di informazione delle donne su servizi e risposte che la città di Vicenza può dare rispetto a molti ambiti della loro vita.

Programma degli incontri

Mercoledì 25 ottobre, alle 18, nella sede della Circoscrizione 3, in viale della Pace 89 (zona San Pio X), si parlerà di “Benessere e salute della donna”.

Mercoledì 29 novembre, alle 18, nella sede della circoscrizione 6, in via Thaon di Revel 44 (zona nord ovest), il tema trattato sarà “Misure contro la violenza”.

Mercoledì 17 gennaio, alle 18, nella sede della Circoscrizione 2, in via E. De Nicola 8 (Riviera Berica), si affronterà l'argomento della “Tutela legale della donna e della famiglia”.

Mercoledì 7 febbraio, infine, alle 18, nella sede della circoscrizione 7, in via rismondo 2 (zona ferrovieri), si parlerà de “Il mondo del lavoro" e di "Presentazione progetti”.

L’ingresso è libero.

Per informazioni: pariopp@comune.vicenza.it.

 

Vicenza per le donne” - Guida pratica

La guida “Vicenza per le donne” è disponibile su questo sito.

Capitolo 1. Salute donna

Spiega quali sono e dove si trovano i punti di assistenza sanitaria sul territorio, illustra il “codice rosa”, percorso di accesso al pronto soccorso riservato a tutte le vittime di violenza, approfondisce i temi della dipendenza (da alcol, gioco d'azzardo o scommesse) e della disabilità.

Una particolare rilevanza è data al progetto di Moica “Ludopatia e rischio gioco d'azzardo patologico: Rete di accoglienza donne e anziani tramite numero verde”, promosso dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali che prevede - per tutte le persone che devono affrontare le problematiche del gioco d'azzardo patologico - l'attivazione del numero verde 800608586 per l'orientamento verso i servizi territoriali.

Capitolo 2. Maternita’ consapevole

Vengono illustrati alcuni argomenti legati alla maternità quali contraccezione, gravidanza, allattamento e approfonditi gli strumenti a disposizione per la tutela della maternità e genitorialità nel mondo del lavoro. Vengono, quindi, presentati lo sportello “Pronto? Mamma chiama mamma”, il punto di ascolto di Kairos Donna e alcuni servizi erogati dal Comune per i minori (affido familiare, protezione e tutela, sostegno socio-educativo, centri estivi, ecc..).

Capitolo 3. Violenza di genere

Approfondisce il tema della violenza in generale (violenza fisica, sessuale, psicologica, economica, stalking) indicando gli strumenti a disposizione per far valere i propri diritti (App S.H.A.W. - Soroptimist Help Application Women, piano antiviolenza e altri). Viene, poi, brevemente illustrato come si configura un reato di violenza (fisica e psichica), spiegati quali sono i diritti della vittima e l'istituto del patrocinio legale a spese dello Stato.

Capitolo 4. Tutela legale della donna e della famiglia

Sono presentati i rimedi a disposizione del cittadino in sede civile in caso di maltrattamento (come, ad esempio, l'allontanamento del partner violento) e l'istituto dell'amministrazione di sostegno a tutela delle persone che, a causa di un'infermità o menomazione (fisica o psichica), si trovino nell'impossibilità, anche parziale o temporanea, di occuparsi dei propri interessi. Un breve paragrafo è dedicato agli strumenti a cui ricorrere in caso di crisi familiare (separazione, divorzio, regolamentazione dei rapporti con i figli; cosa fare per raggiungere e formalizzare un accordo; la pratica collaborativa; stranieri residenti in Italia). Vengono, quindi, illustrati diritti, doveri e responsabilità di genitori e figli e la tutela nel matrimonio e nella convivenza.

Capitolo 5. Lavoro

Approfondisce il tema della disoccupazione con la conseguente possibilità di ricorrere ad alcuni strumenti di sostegno al reddito come NASpI (Nuova prestazione di Assicurazione Sociale per l'Impiego) e DIS-COLL (indennità di disoccupazione per lavoratori con rapporto di collaborazione) e quello del precariato. Segue la presentazione di alcune modalità per la ricerca attiva del lavoro (progetto Cercando il lavoro e politiche attive del lavoro dopo il jobs act) e un breve approfondimento sull'imprenditoria femminile con l'indicazione dei movimenti e comitati che promuovono l'immagine e il ruolo della donna nell'ambito economico e produttivo (Apindustria Confimi Vicenza Gruppo Donne, Confartigianato Donne Impresa con il progetto "Brave!", Aidda  Associazione Imprenditrici e Donne Dirigenti d'Azienda con i progetti "Bilancio di Genere" e "Quote Femminili nei CDA delle Società e partecipazione pubblica", Fidapa con il progetto Mentoring, CIF Comitato per l’Imprenditoria Femminile della Camera di Commercio, Coldiretti Donne Impresa) oltre ai corsi di formazione e orientamento post scolastico ("Premio Narciso” del Gruppo Donne di Confartigianato , “Scuola Genitori” di Confartigianato; “Lezioni di futuro per i giovani e l’impresa” e “IPAZIA Olimpiadi di Matematica” di Aidda, “Orientattivamente” e Premio "Meccatronica” di Apindustria Confimi Vicenza). Vengono, quindi, illustrati lo sportello per il cittadino dell’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili, il fenomeno del mobbing a cura dei Consulenti del Lavoro e il progetto “InOltre” la salute dell’imprenditore - Rete territoriale di Vicenza “Antisuicidi” da  Apindustria Confimi. L'ultimo paragrafo è destinato alle malattie professionali, “patologia senza distinzione di sesso”, a cura del Patronato Epaca Coldiretti.

Capitolo 6. Emergenza economica e abitativa

Illustra i servizi erogati dal Comune per far fronte ai casi di disagio e marginalità sociale (erogazione, tramite i centri servizi sociali territoriali, di sostegni economici, assegno nucleo familiare, assegno di maternità, impegnativa di cura domiciliare,...) e quelli specificatamente dedicati a risolvere l'emergenza abitativa (edilizia residenziale pubblica, agenzia comunale per la locazione, bando per sostegno morosità incolpevole,...). A questi si affiancano i servizi offerti dalla Caritas Diocesana Vicentina (centro di ascolto e accompagnamento, sportello donna e famiglia, casa mamma Rosa e casa Goel,...).

Capitolo 7. Diritti legale Lgbt

Presenta brevemente il contenuto delle “leggi antidiscriminatorie” sia a livello internazionale che interno. Spiega, poi, la regolamentazione delle unioni civili, le modalità di costituzione e gli effetti che ne scaturiscono, nonché il concetto di famiglia anagrafica. Infine, illustra il servizio dello sportello di ascolto Lgbt, dedicato a tutte le persone lesbiche, gay, bisex, trans, intersessuali e queer che sentano la necessità di un supporto o un ascolto non giudicante.

Capitolo 8. Servizi per gli anziani

Presenta gli interventi e i servizi messi a disposizione dalle istituzioni per gli anziani (sportello anziani, centro diurno Villa Rota Barbieri, tessera trasporto agevolato, carta 60) e le attività di intrattenimento e svago a loro destinati fruibili in città (centri di aggregazione per anziani) oltre che le attività ludico-motorie e sportive non agonistiche.

Nella parte conclusiva dell'opuscolo sono riportati i riferimenti di alcuni organismi e associazioni attivi nell'ambito delle politiche di genere, insieme a un elenco di siti internet e numeri utili sul tema.

La pubblicazione "Vicenza per le donne" è stata realizzata per volontà della Consulta comunale per le Politiche di Genere e i testi sono stati prodotti da 14 componenti (Coldiretti Donne Impresa Vicenza, B.P.W. Fidapa, Cisl, Ordine dei Commercialisti e degli Esperti Contabili, Associazione Donna Chiama Donna, Aidda, associazione Convivium Vicenza onlus, C.I.F. Centro Italiano Femminile, Ordine dei Consulenti del Lavoro, Soroptimist, Confartigianato Vicenza, Apindustria Vicenza, Ordine degli Avvocati – C.P.O., A.I.D.M. Associazione Donne Medico) in collaborazione con l'ufficio Pari opportunità e con il contributo di Coldiretti Vicenza e dell'azienda Gianluca Mech spa di Asigliano Veneto (VI) che hanno sostenuto il costo dell'impaginazione e della stampa dell'opuscolo. I testi sono stati elaborati dalle associazioni, assemblati, revisionati e coordinati dall'ufficio Pari opportunità e arricchiti dalle illustrazioni gentilmente offerte dal giovane Matteo Perdon. Il progetto grafico e l'impaginazione sono a cura di YSA sas di Grisignano di Zocco (VI).

Galleria fotografica

Vicenza per le donne

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Infrastruttura Internet a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza