Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Sei in: > Area Stampa

13/05/2014

A Palazzo Trissino il sindaco Variati ha incontrato la modella vicentina Elisa D’Ospina

Il sindaco: “Importante esempio per i giovani di impegno contro i disturbi alimentari”

Questo pomeriggio il sindaco Achille Variati ha ricevuto a Palazzo Trissino la modella vicentina Elisa D’Ospina che da anni è impegnata in attività di sensibilizzazione contro i disturbi alimentari come anoressia e bulimia. Elisa D’Ospina ha regalato al sindaco il suo libro appena pubblicato con la Giunti, “Una vita tutta curve”, in cui racconta la sua esperienza di testimonial contro i disturbi alimentari e per insegnare, in particolare ai giovani, ad accettare il proprio corpo.

I disturbi alimentari – ha detto il sindaco Variati - portano alla sofferenza tantissimi giovani e le loro famiglie. E’ quindi importante l’esempio di Elisa D’Ospina che da anni attraverso i mezzi di informazione comunica messaggi utili per aiutare chi ne è colpito e per fare prevenzione”.

Galleria fotografica

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza