Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

Sei in: > Area Stampa

02/05/2014

“Safe line”, mattinata dedicata all’educazione stradale per le scuole al Teatro Comunale

Giovedì 8 maggio dalle 10 alle 12.30

Le classi quarte e quinte degli istituti superiori giovedì 8 maggio dalle 10 alle 12.30 al Teatro Comunale “Città di Vicenza” parteciperanno ad una mattinata formativa sul tema dell’educazione stradale, per diffondere la cultura della prudenza e della sicurezza stradale in particolare tra i giovani che si apprestano a conseguire il patentino o la patente auto.
L’iniziativa, che prevede la proiezione di un video e la distribuzione di un vademecum, rientra in un progetto regionale ed è promossa dall’Ufficio giovani del Comune di Vicenza con il servizio Informagiovani e in collaborazione con la Polizia Stradale, il Sert, il Pronto Soccorso dell’Ospedale di Vicenza, l’Aci, la Motorizzazione Civile e alcune associazioni che promuovono la mobilità sostenibile.
"Si tratta di un momento formativo molto importante: negli ultimi anni si è finalmente invertita la tendenza degli incidenti e dei morti sulle strade – dichiara Giacomo Possamai, consigliere comunale delegato alle politiche giovanili -. Bisogna proseguire in questa direzione, investendo in particolare sulla prevenzione e l'educazione, partendo dai giovani. Il video che sarà proiettato è di un'efficacia comunicativa straordinaria: pensiamo sarà una tappa importante nella preparazione dei ragazzi che nei prossimi mesi prenderanno la patente".
Durante la mattinata in circa 90 minuti un medico del 118 specializzato in Medicina d’Urgenza, d’Emergenza e Elisoccorso, il dottor Rommel Jadaan, e l’istruttore di guida dottor Fabio Vivian hanno una mission comune: prevenire l’incidentalità stradale portando l’esperienza diretta di chi forma e abilita i conducenti dei veicoli e di chi porta soccorso dopo un incidente.
Video, musica e immagini con esempi concreti di comportamenti negativi nella circolazione dei veicoli saranno i mezzi per parlare agli studenti, avvicinarli, colpirli, farli riflettere e per spiegare le conseguenze di un gesto di disattenzione, i costi fisici, sociali e affettivi.
Verranno veicolati, in un modo molto semplice e realistico, i principi della buona educazione stradale per prevenire la disperazione che una tragedia provoca, come quella di perdere una persona cara in un incidente stradale.
Durante l’incontro si alternano momenti di allegria e tristezza che cercano di portare ad una profonda riflessione dei comportamenti generalizzati alla guida da parte di tutti i presenti. Le immagini e i video sono stati selezionati da un gruppo internazionale di medici, psicologi, pedagogisti, tecnici, genitori e giornalisti, in ogni caso dedicati a chi si appresta a conseguire patentino motorino, patente per auto o a chi semplicemente circola con qualsiasi veicolo.
Durante la mattinata i ragazzi, inoltre, potranno sperimentare l'emozione di guidare un'auto utilizzando un simulatore di guida messo a disposizione dall'Aci.
Il progetto di educazione stradale proseguirà anche nel prossimo anno scolastico con incontri nelle scuole secondarie di secondo grado rivolti agli studenti del triennio con una scelta di contenuti e immagini appropriate all’età.
Per la mattinata formativa dell'8 maggio ci sono ancora posti a disposizione. Le classi quarte e quinte degli istituti superiori interessati dovranno prenotarsi inviando un fax all'Ufficio giovani del Comune di Vicenza al numero 0444222145.

Note biografiche

Dottor Rommel Jadaan: laurea a Vienna, Medico 118 Specialista medicina d'urgenza, Pronto Soccorso e medicina interna, Medical Disaster Management, Medico militare e membro dell’ERC- European Resuscitation council.

Dottor Fabio Vivian: dottore in Scienze Motorie Facoltà di Bologna, Prof. Educazione Fisica, formatore Professionista di conducenti veicoli a motore e non, Istruttore federale FMI Federazione Motociclistica Italiana, formatore di sicurezza stradale, presidente nazionale gruppo giovani di CONFARCA (Associazione nazionale autoscuole).

 

 

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza