Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Sei in: > Area Stampa

09/04/2014

“Verdi in rosso”, sabato 12 aprile al Bixio, ultimo appuntamento di “Danse & Move”

Un gioco cromatico e musicale che unisce la musica passionale e travolgente di Giuseppe Verdi al colore rosso. Sarà questa la linea guida dello spettacolo “Verdi in rosso” di e con Thierry Parmentier, che andrà in scena sabato 12 aprile alle 21 al Teatro Spazio Bixio di Vicenza. Si tratta dell’ultimo appuntamento di “Danse & Move”, la nuova rassegna nata quest’anno e dedicata alle realtà emergenti e agli artisti locali che hanno come principale obiettivo l’esplorazione artistica attraverso la performing art, la danza contemporanea, le arti visive. Dopo il considerevole successo di pubblico dei primi tre appuntamenti, “Verdi in rosso” diventa una nuova importante occasione per chiudere una rassegna che ha indagato emozioni, immagini e parole attraverso il linguaggio del corpo nelle sue molteplici possibilità.
La chiusura della prima edizione di “Danse & Move” è affidata alla forza espressiva del mimo danzatore Thierry Parmentier.
La performance, ideata e interpretata dallo stesso Parmentier, è stata pensata ascoltando le ouverturedelle opere di Giuseppe Verdi ed è stata composta come un puzzle: ogni brano è un quadro che racconta le emozioni, la vita e le passioni che Verdi ha infuso nella sua musica. Tutto è intriso dal colore rosso, inteso come cifra cromatica e canale spirituale di questo inedito omaggio. Il rosso dunque sarà il filo conduttore evocatore di passione, sangue, creatività e forza vitale, ovvero i sentimenti di cui si compone il melodramma. Le musiche sono di Giuseppe Verdi con intervalli di Michael Galasso.
Un’interpretazione eclettica ed emotiva di tutti quei moti passionali –l’amore, la vendetta, la paura, la ribellione – che animano il melodramma e che trovano nel colore rosso una metafora immediata.
Thierry Parmentier, nato a Bruxelles, ha danzato con i più grandi nomi della coreografia del XX secolo come Joseph Russillo e Maurice Béjart, ed è stato co-fondatore nel 1986 con Lucia Nicolussi Perego della Compagnia Era Acquario di Parma. Si è costruito negli anni uno stile tanto indefinibile quanto riconoscibile, al quale contribuisce la fusione della tecnica con l’arte scenica, costumi – che egli stesso disegna – coreografia, regia, arte del corpo e mimica. Ogni elemento contribuisce a rendere le sue performance assolutamente uniche e coinvolgenti.
Danse & Move” è inserita all’interno della stagione 2013-2014 “Frequenze dinamiche” del Teatro Spazio Bixio, realizzata con il sostegno di Regione del Veneto, il patrocinio dell’Amministrazione provinciale e in collaborazione con Rete Veneta Piccoli Spazi Teatrali, Tva Vicenza, Biblioteca Civica Bertoliana e REV - Rete Veneta Arti Performative.
I biglietti (Intero 10 euro; ridotto 8) sono disponibili a partire da un’ora prima degli spettacoli al botteghino del Teatro Spazio Bixio. È consigliata la prenotazione.
Per info e prenotazioni: info@theama.it e 0444/322525 dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 18; o 345/7342025 tutti i giorni dalle 10 alle 18.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza