Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

Sei in: > Area Stampa

27/03/2014

Ipab per i minori di Vicenza: nominati i nuovi componenti del consiglio di amministrazione

Il sindaco Achille Variati ha nominato i nuovi componenti del consiglio di amministrazione dell'”Ipab per i minori di Vicenza”: Anna Maria Comin, Renata Minà, Giacomo Rigoni, Nicola Zamperetti e Mario Zocche. Scelti sulla base delle candidature pervenute in Comune entro la scadenza del 23 gennaio scorso, i nuovi componenti del cda, il cui incarico è gratuito, resteranno in carica per cinque anni con possibilità di rinnovo per un'unica volta, compresi presidente e vice presidente, che verranno nominati lunedì 31 nel corso della prima riunione del nuovo consiglio.

I cinque consiglieri vanno a sostituire gli oltre 20 amministratori delle quattro Ipab che esistevano prima della fusione avvenuta con decreto della Regione Veneto lo scorso dicembre: Ambulatorio Pediatrico Principe di Piemonte, Colonia Alpina Umberto I, Opera Pia Cordellina e Opera Pia Ospizi Marini.

"Abbiamo voluto la fusione – spiega il sindaco – per rendere l'ente più efficiente, attraverso razionalizzazione, risparmio dei costi, miglioramento dei servizi e delle prestazioni erogate. In quest'ottica ho scelto i componenti del cda: persone che hanno nel curriculum una lunga esperienza al servizio dell'infanzia, dall'integrazione scolastica di bambini in difficoltà a causa di difficoltà familiari e abusi, all'integrazione in quanto bambini stranieri, oltre che esperienza nel campo del diritto di famiglia, nei temi che riguardano l'infanzia a livello medico e pediatrico, e nella gestione amministrativa".

Il nuovo statuto dell'ente, infatti, stabilisce che “l'Ipab per i Minori di Vicenza ha come scopo il sostegno dei minori e delle loro famiglie in stato di bisogno, ne promuove l'assistenza, anche economica, fino al compimento della maggiore età o al termine del relativo progetto di accompagnamento verso una reale autonomia – a partire dal sostegno della madre in gravidanza – attraverso interventi mirati alla prevenzione e alla cura, all'istruzione, alla formazione ed al sostegno socio-educativo dei minori”.

Il decreto di nomina del sindaco è pubblicato su questo sito fra le “Pubblicazioni on line” (Nomine e designazioni).

 

 

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza