Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

Sei in: > Area Stampa

10/03/2014

Verso Monet, oltre 25 mila visitatori in 16 giorni di apertura

Bulgarini d’Elci: “Weekend spettacolare per la grande mostra e per tutto il centro storico invaso da tantissime persone”

Ieri la grande mostra “Verso Monet” ha raggiunto quota 25.512 visitatori dopo 16 giorni di apertura, con una media di 1.594 ingressi giornalieri dall’apertura dello scorso 22 febbraio. Nell’ultimo weekend, tra venerdì e domenica, i visitatori in Basilica sono stati 6.323. Questi numeri consentono a Vicenza, non senza una certa sorpresa essendo quest’anno seconda sede dopo Verona, di collocarsi subito nella top five delle mostre più visitate in Italia in questo momento.

Il successo della mostra ha contribuito a riempire il centro storico nella giornata di ieri in cui sono state organizzate altre iniziative: “È stato un weekend spettacolare – dice il vice sindaco Jacopo Bulgarini d’Elci – con una grande folla in tutto il centro: tanta gente in Basilica per i capolavori di Verso Monet, in Loggia del Capitaniato per la mostra BiancoRosso sulla storia del Vicenza Calcio, per il mercatino dell’antiquariato, molte presenze anche a palazzo Thiene per una splendida lezione di Fernando Rigon sulla nuova acquisizione della Banca Popolare, un quadro della bottega dei Bassano. Complici il bel tempo e le temperature primaverili, Vicenza ha mostrato tutte le sue potenzialità di attrattore e sta riuscendo nel compito più difficile e ambizioso: diventare una meta che conquista l’attenzione, il desiderio, il tempo dei visitatori. Continuiamo a lavorare per rendere la città sempre più appetibile, a partire dal Comune e con tutti gli altri soggetti che hanno a cuore Vicenza e che condividono l’idea semplice eppure innovativa su cui stiamo investendo: la crescita a cui puntiamo, crescita che è degli individui, della comunità, della società, dell'economia, è una crescita di tipo nuovo, non solo quantitativa ma anche qualitativa, e passa per strade nuove, come appunto quelle della cultura e dell'arte”.

 

 

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza