Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

Sei in: > Area Stampa

10/03/2014

Giornata internazionale della donna, mercoledì 12 marzo “La sindrome dell'ape regina"

Convegno a cura della commissione pari opportunità dell’ordine dei commercialisti ed esperti contabili (ODCEC)

Proseguono fino al 24 marzo gli appuntamenti proposti dall’ufficio comunale per le pari opportunità in collaborazione con numerosi gruppi e associazioni femminili attivi in città per celebrare la giornata internazionale della donna che ricorre l'8 marzo.

Gli eventi che si sono tenuti fino ad oggi hanno registrato per la gran parte il tutto esaurito a testimonianza del grande interesse verso i temi trattati – ha dichiarato il consigliere delegato alle pari opportunità Everardo Dal Maso -. Sono molto soddisfatto poiché quest'anno il numero di appuntamenti in calendario per celebrare la giornata internazionale della donna è molto consistente, grazie anche alla partecipazione di associazioni che collaborano con noi per la prima volta oltre che alla partecipazione delle commissioni pari opportunità degli ordini professionali. Gli eventi, numerosi e diversificati, hanno attratto pubblico sia femminile che maschile, segno della sensibilità crescente verso i temi trattati. Certamente proseguirà l'attività di sensibilizzazione curata dall'amministrazione comunale con il sostegno di associazioni ed enti affinchè le pari opportunità siano effettivamente garantite e non rimangano solo sulla carta”.

Il prossimo appuntamento si terrà mercoledì 12 marzo alle 17.30 al Palazzo delle Opere Sociali in piazza Duomo 2 dove è in programma il convegno aperto alla cittadinanza a cura della commissione pari opportunità dell’ordine dei commercialisti ed esperti contabili (ODCEC) di Vicenza dal titolo “La sindrome dell’Ape Regina”.
Il convegno sarà aperto dai saluti di Marco Poggi, presidente dell'ordine dei commercialisti ed esperti contabili (ODCEC), da Fabio Mantovani, presidente dell'ordine degli avvocati e da Michela Colin, presidente dell'associazione dottori commercialisti ed esperti contabili delle Tre Venezie. Alle 18 si aprirà la tavola rotonda con Sabina Sabina Sterzi, docente di organizzazione aziendale e Marketing, Edgarda Fiorini presidente nazionale Donne Impresa Confartigianato, Maria Benettolo, imprenditrice già presidente Lions Club Abano Terme, Antonella Barcaro, commercialista a Vicenza e Maria Luisa Quadri, psicoterapeuta.
L’incontro, che si concluderà alle 19.30, sarà moderato da Carla Favero, presidente della Commissione pari opportunità dell'ODCEC Vicenza.
Il convegno nasce da una riflessione della commissione di studio sul perché tra donne professioniste vi sia poca collaborazione e si faccia poca rete. Gli argomenti trattati intendono contribuire a capire quali strategie di networking (o di “comportamento organizzato”) potremmo adottare per fare più squadra superando quindi le invidie e quella che gli psicologi chiamano “Queen Bee Syndrome” (donne al potere che trattano con più durezza le subordinate donne rispetto agli uomini e che non le aiutano a fare carriera).
Il convegno, per volontà della commissione, si propone di raccogliere fondi per “Il Pomodoro onlus” (viale Astichello 12), e in particolare per un progetto di apicoltura che coinvolgerà i ragazzi a cui verrà affidato il compito di dipingere le casette per le api. Inoltre Thomas, il giovane apicoltore che segue il progetto, insegnerà ai ragazzi ad accudire le api e a eseguire la smielatura. L'allevamento delle api è un progetto che inizierà la prossima primavera e che ben si sposa con la presenza delle piante da fiore, che crescono lungo la roggia, e con il frutteto. È un'attività "viva", che richiede di essere attenti in modo piacevole e si svolge all'aria aperta stimolando l'osservazione delle api e la conoscenza dell'ambiente e del paesaggio; consente inoltre la raccolta, la confezione, l'etichettatura dei barattoli, cosicché il ragazzo percepisce e partecipa all'intero ciclo dalla costruzione dell'alveare alla vendita del miele prodotto.
Per informazioni: ordine@odc.vicenza.it.

Esposizioni e installazioni fino al 15 marzo
Le vetrine dei negozi del centro storico ospitano una mostra diffusa di arte contemporanea “S/Oggetto. Le donne in arte e nei media”nell’ambito del progetto Latente>Diffusa, a cura dell’associazione D.E.L.O.S. Le opere rappresentano la donna di volta in volta soggetto o oggetto di arte e comunicazione mediatica. Per informazioni: info@delosvicenza.it.
Nello Spazio Amatori L’Idea di piazza dei Signori 56 si può ammirare “S/Oggetto” nell’ambito del progetto Latente>Diffusa a cura dell’associazione D.E.L.O.S. Si tratta di una mostra personale dell’artista perugina Sofia Rocchetti sul tema dell’aggressività inferta e subita dalla donna attraverso dipinti su carta riportati su tavola, tele ricamate e gioielli. Per informazioni: info@delosvicenza.it.
Nel giardino adiacente palazzo Costantini, sede della Biblioteca Bertoliana, in contrà Riale 13, è visibile l’istallazione dell’artista Sofia Rocchetti “Denti. Progetto per un giardino zen, 2004-2009” nell’ambito del progetto Latente>Diffusa – opera delocalizzata, a cura dell’associazione D.E.L.O.S.. Informazioni: info@delosvicenza.it

Tutti gli appuntamenti sono raccolti nella sezione “Eventi” di questo sito.

Per informazioni: Ufficio pari opportunità, corso Palladio 98, 0444 222162, pariopp@comune.vicenza.it

 

Documenti allegati

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza