Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

Sei in: > Area Stampa

20/02/2014

“Verso Monet”: l'anteprima per la stampa, gli assessori e i consiglieri comunali

Bulgarini d'Elci: “Continua il percorso per far diventare Vicenza capitale di bellezza”

A due giorni dall'apertura al pubblico della mostra “Verso Monet”, questa mattina il vicesindaco e assessore alla crescita del Comune di Vicenza Jacopo Bulgarini d'Elci e il curatore dell'esposizione Marco Goldin di Linea d'Ombra hanno accompagnato la stampa, gli assessori e i consiglieri comunali alla visita in anteprima delle 101 opere d'arte che fino al 4 maggio illustreranno nel salone della Basilica palladiana la storia del paesaggio dal Seicento al Novecento.

Pur in anni difficilissimi di crisi economica – ha sottolineato Bulgarini d'Elci nel dare il benvenuto agli ospiti, fra i quali una settantina i giornalisti della stampa sia nazionale che locale -, la nostra città ha lanciato con ambizione e con coraggio la sfida di diventare capitale di bellezza, città capace di attrarre e di investire sul turismo d'arte e culturale, quella nicchia cioè del mercato turistico che più appartiene ad una città come la nostra. E abbiamo iniziato subito a raccoglierne i frutti. Nonostante infatti le bellezze custodite da Vicenza, la città ha scoperto per la prima volta importanti flussi di visitatori solo a partire dalla prima grande mostra curata da Goldin, 'Raffaello verso Picasso', con cui ormai un anno e mezzo fa abbiamo riaperto alla città e al mondo le porte della Basilica restaurata. Nel percorso che abbiamo intrapreso – ha concluso l'assessore -, ci auguriamo quindi che questa mostra sia una seconda importante tappa, in attesa della terza grande esposizione dedicata al tema della notte, in programma solo a Vicenza dalla prossima vigilia di Natale per cinque mesi e mezzo”.

Promossa dal Comune di Vicenza, dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Verona, Vicenza, Belluno e Ancona, e da Linea d'Ombra (main sponsor UniCredit, special sponsor Segafredo Zanetti), la mostra "Verso Monet" ha all'attivo già quasi 75 mila prenotazioni, ovvero quasi il doppio di quelle con cui si era aperta a Verona, dove è stata protagonista alla Gran Guardia fino allo scorso 9 febbraio.

“Verso Monet” si aprirà dunque al pubblico sabato prossimo, 22 febbraio, con orario prolungato fino all'una di notte e biglietto ridotto a 10 euro tra le 19 e le 24 (vengono comunque mantenute le riduzioni per chi ne avesse diritto). Dalle 19.30 a mezzanotte verranno offerti piatti caldi e bevande per tutte le persone in attesa di entrare in mostra dal settore turistico alberghiero del Centro di formazione professionale S. Gaetano con Sergio Boschetto della Trattoria Molin Vecio di Caldogno e Morgan Pasqual di 5 Sensi ristorante Eatinerante di Malo.

Nel primo giorno di apertura, inoltre, nella Domus comestabilis (all'ultimo piano della Basilica palladiana) i visitatori avranno la possibilità di assistere alla conferenza sui temi e i motivi della mostra a cura di Marco Goldin e alla lettura di alcune lettere di Vincent Van Gogh dedicate al paesaggio con la partecipazione dell'attore Gilberto Colla. La conferenza è in programma in due momenti, alle 20.30 e alle 22, e vi possono partecipare tutti coloro che si troveranno all'interno della Basilica (ingresso libero fino a esaurimento dei posti in sala).

Tutte le informazioni sulla mostra sono su questo sito nel Calendario Eventi.

Galleria fotografica

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza