Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

Sei in: > Area Stampa

19/02/2014

Parco Astichello: al via i lavori di riqualificazione in altri 13 mila metri quadrati

Sono partiti nei giorni scorsi i lavori di riqualificazione di una seconda importante porzione dell'area boscata compresa tra via Bedeschi, via Fratelli Bandiera e il fiume Astichello, con l'obiettivo di restituire infine alla città un parco fluviale vero e proprio, completamente accessibile e fruibile, collegato al centro storico attraverso Parco Querini e la cittadella degli studi, anche attraverso una pista ciclopedonale sul lato sinistro del fiume.

Il progetto complessivo – che prevede un costo totale di circa 1.100.000 euro da spendere per stralci in base alle disponibilità di bilancio e ai progetti urbanistici – lascerà più boschiva e naturalistica la sponda destra del fiume, mentre interverrà più incisivamente nella sponda sinistra.

Così, dopo i primi 14 mila metri quadrati sistemati a fine 2010 sugli 80 mila circa totali (con una spesa di 60 mila euro), questa seconda tranche di lavori da 96 mila euro si occuperà nei prossimi due mesi di altri 13 mila metri quadrati, spostati più a nord, verso via Bedeschi e via Monte Asolone.

Nel dettaglio, per rendere sicura e visibile a colpo d'occhio tutta l'area d'intervento, verranno tagliate selettivamente le piante morte, schiantate, appoggiate o deperite, ed eliminata la vegetazione infestante che ricopre molti tronchi. Allo stesso tempo verrà riqualificata la vegetazione esistente con l'alleggerimento delle chiome e la piantumazione di oltre 200 nuovi alberi di specie autoctona, alti almeno 2,5 metri, tipici dell'ambiente fluviale e boschivo, e quindi pioppi (bianchi e neri), frassini e ontani. Proseguirà inoltre la costruzione della staccionata in legno di protezione lungo via Bedeschi e inizierà la creazione dei percorsi pedonali.

Infine tutto il terreno di riporto che si ricaverà dallo spianamento dei cumuli presenti verrà impiegato per portare al livello dell'area circostante una zona sottoquota del parco lungo via Fratelli Bandiera, che andrà peraltro disboscata e riqualificata, in modo da risolvere il problema del ristagno d'acqua e della proliferazione di topi e zanzare.

 

 

Galleria fotografica

Il cantiere

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza