Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Sei in: > Area Stampa

30/01/2014

Maltempo, prevista una piena di oltre 5 metri dal tardo pomeriggio di domani

Variati riunisce il COC: “Rischio allagamenti per Ca' Tosate e via Sardegna”

La Regione Veneto ha diramato un avviso di criticità idrogeologica e idraulica elevata fino a sabato. Per questo motivo il sindaco Achille Variati, in accordo con il Genio civile, oggi alle 12 ha convocato il COC, Centro operativo comunale, che ha fatto il punto della situazione e degli interventi di protezione civile da prevedere alla luce delle previsioni attuali. Erano presenti, oltre al sindaco e all'assessore alla protezione civile Dario Rotondi con i relativi tecnici e il direttore generale Antonio Bortoli, anche i vertici di Aim, Amcps, Acque Vicentine, e del Genio civile
“La previsione di piena del fiume Bacchiglione che fino ad ora ci ha fornito la Regione – ha dichiarato al termine dell'incontro il sindaco – è superiore a 5 metri misurati a ponte degli Angeli, a partire dal pomeriggio inoltrato di domani (venerdì 31 gennaio) e per molte ore successive. La situazione è particolarmente delicata perché da domani alle piogge consistenti previste a nord della città si sommerà un rialzo sensibile della temperatura, con rovesci d'acqua che potrebbero sciogliere la neve fresca fino ai 1000 metri di quota”.
Alla luce di questi dati il COC ha compiuto una fotografia analitica della situazione dell'asta del Bacchiglione e stabilito quali interventi di messa in sicurezza vadano sicuramente effettuati e quali programmati.
“Tra i 5 e i 6 metri di piena, soprattutto se prolungata – ha detto il sindaco – sappiamo che ad andare in sofferenza sarà in particolare la zona a sud della città, cioè via Sardegna e la frazione di Ca' Tosate, dove il progetto di innalzamento dell'argine di competenza del Genio civile è appena stato approvato, ma non ancora realizzato. Per questo motivo oggi pomeriggio andremo da quei cittadini per informarli, portare i sacchi di sabbia che potrebbero servire e indicare, con l'aiuto del Genio, gli interventi di protezione urgente da realizzare per fronteggiare la piena. Anche gli affluenti come il Retrone, la roggia Dioma e l'Astichello, in caso di piena prolungata del Bacchiglione, faranno fatica a scaricare, con probabili rialzi dei loro livelli. Per questo motivo i residenti e attività produttive che si trovano nei punti più critici, ben noti al COC, saranno informati già da oggi pomeriggio e sarà fornita loro tutta l'assistenza necessaria. Agli altri cittadini che vivono in zone già esondate in passato, ma non a rischio secondo la previsione di piena attuale, chiedo di tenersi costantemente aggiornati. Tutte le novità saranno diramate ai mezzi di comunicazione e pubblicate sul sito del Comune. Solo in caso di effettivo preallarme, al momento non previsto, scatteranno sms informativi e sirene di allerta alla popolazione”.
Nel frattempo, per fronteggiare per tempo la situazione in alcuni punti sensibili, a parco Querini sono già state chiuse le paratoie di collegamento con l'Astichello, così come in viale Trento sono state chiuse le paratoie dei pozzetti che scaricano nel Bacchiglione.
Tutti i volontari della protezione civile del Comune di Vicenza sono stati allertati e sono pronti ad intervenire secondo necessità. Oggi pomeriggio saranno installate le nuove paratie di ponte degli Angeli, collaudate proprio ieri.
Gli aggiornamenti saranno pubblicati sui siti
www.comune.vicenza.it e www.bacchiglione.it

 

 

 

Galleria fotografica

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza