Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

31/10/2013

Garante per i diritti delle persone private della liberà personale, avviso pubblico

Presentazione delle candidature entro il 29 novembre

Il Comune cerca il nuovo garante per i diritti delle persone private della libertà personale attraverso un avviso pubblico.
La figura del garante per i diritti delle persone private della libertà personale è stata istituita dal Consiglio comunale che ne ha disciplinato le modalità di elezione e profili operativi inerenti la sua attività tramite un Regolamento. Il garante viene eletto dal consiglio comunale e resta in carica fino alla scadenza del mandato del Consiglio comunale stesso operando in prorogatio fino alla nomina del nuovo garante. L’incarico è rinnovabile non più di una volta. Per lo svolgimento dei propri compiti il Comune assicura un’idonea sede e supporto amministrativo e organizzativo adeguati. La funzione di Garante è gratuita: riceverà il rimborso delle spese effettivamente sostenute e documentate nell’ambito degli stanziamenti di bilancio previsti.
Le candidature devono essere presentate entro le ore 12 del 29 novembreall'ufficio di presidenza del Consiglio comunale o al protocollo generale del Comune di Vicenza in corso Palladio 98, anche tramite raccomandata.
Il “Garante” viene eletto dal Consiglio Comunale fra persone d'indiscusso prestigio e di notoria fama nel campo delle scienze giuridiche e sociali, dei diritti umani, ovvero delle attività sociali negli Istituti di prevenzione e pena, nei centri di servizio sociale del terzo settore e nelle strutture dei servizi sociali degli enti locali finalizzati al reinserimento sociale e lavorativo dei soggetti interessati, in modo da garantire la massima probità, indipendenza, obiettività, competenza.
La candidatura dovrà essere indirizzata al presidente del Consiglio Comunale e dovrà contenere l’inesistenza delle cause di incandidabilità, ineleggibilità, ed incompatibilità previste dalla Legge, dallo Statuto e dal Regolamento: sarà sufficiente compilare il facsimile di domanda che si può scaricare, insieme all'avviso, in questo sito.
Alla domanda dovrà essere allegata copia dettagliata del curriculum personale in relazione ai requisiti richiesti e copia di un valido documento di identità personale. La candidatura e il curriculum dovranno essere sottoscritti dal candidato
Le candidature ed i curricula saranno messi a disposizione dei Consiglieri e sottoposti all’esame congiunto della 1^ e 5^ Commissione Consiliare riunite in seduta comune, le quali provvederanno, previa definizione dei criteri di valutazione dei curricula, all’individualizzazione dei soggetti ritenuti maggiormente idonei a ricoprire la carica, definendo una rosa di cinque candidati da proporre al Consiglio Comunale per l’elezione.
Informazioni possono essere richieste via fax 0444/221340 o e-mail sbertoldo@comune.vicenza.it

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza