Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

11/10/2013

Bus serale: assegnato il servizio per un anno

Il trasporto pubblico serale esce dalla fase sperimentale e si avvia alla gestione ordinaria. AIM Mobilità, infatti, ha espletato nei giorni scorsi la relativa gara aggiudicando il servizio alla ditta Magic Bus di Altavilla, la stessa affidataria del precedente incarico temporaneo, per un importo di 256.000 euro.
Durante il periodo sperimentale, avviato il 18 marzo scorso e che registrato consensi positivi, sono state messe a fuoco le modalità dell’innovativo servizio a chiamata e le complesse procedure tecnologiche. Sono stati così raccolti tutti gli elementi significativi del servizio, quali le percorrenze, i tempi di arrivo e di destinazione, clienti, tipologie di pagamento, sviluppo totale del servizio, le fermate utilizzate, il tutto raffrontato col servizio svolto tradizionalmente con gli autobus da 8 e 12 metri.
Nelle scorse settimane quindi, AIM Mobilità ha proceduto alla gara per all’affidamento del servizio per un anno, prolungabile a due, redigendo le specifiche del capitolato secondo gli elementi giornalmente rilevati dalla piattaforma informatica «AIM Facile.
Dal primo ottobre, dunque, sono operative importanti novità: il servizio da subito è stato esteso nelle zone, prima non servite, di Polegge, Fiera, Park Stadio. Rimane inoltre la possibilità di portare il servizio in altre aree al momento non coperte.
I tempi di arrivo alla fermata, dal momento della chiamata dell’utente, sono stati ridotti e a seconda delle giornata e delle fasce orarie, si avvicinerà sensibilmente ai 10 minuti, contro i 20 del periodo precedente. Comunque l’sms di conferma che il cliente riceve dell’avvenuta corretta prenotazione, indica sempre l’orario previsto di arrivo.
Altra novità: sarà sempre disponibile durante l’orario di funzionamento del servizio serale, un minibus con una speciale pedana di carico a bordo per chi ha temporanei o permanenti disagi nella locomozione.
Magic Bus, poi, si farà carico di promuovere l’incremento del servizio del 15% il primo anno e di un ulteriore 8% il secondo, come anche gestirà i social network per incentivare l’uso dei mezzi pubblici in caso di significativi eventi al posto dell’uso delle vetture private.
Questi i principali dati relativi ai mesi di test: sono stati trasportati 7.630 passeggeri; che hanno acquistato il servizio attraverso la AIM Card, in prevalenza quindi già abbonati (il 61,2%); il 37,9 % invece ha acquistato il biglietto specifico, l’1% attraverso il circuito Bemoov. I chilometri percorsi dal 18 marzo sono stati 68.016, le vetture usate in media ogni sera erano 5,6, i tempi medi di arrivo alla fermata sono stati 9 minuti e 50 secondi. Le fermate attive erano 240.
Con la nuova stagione il servizio è a pagamento per tutti, anche se gli abbonati diurni, studenti o lavoratori, potranno con pochi euro in più estendere l’abbonamento al servizio serale. Dal primo ottobre è stato creato anche un abbonamento solo serale, mensile o annuale. Rimangono sempre validi biglietti singoli, acquistabili presso le macchinette emettitrici della Stazione, piazza Castello, piazza XX Settembre, viale Giuriolo, viale della Pace – lato Ederle, o presso le biglietterie AIM di via Fusinieri e AIM/FTV di via Milano. Ancora più comodo il pagamento con il sistema Bemoov, attraverso la lettura con uno smartphone del QR code presente in ogni fermata abilitata.
Interessante il raffronto tra il servizio serale tradizionale e i dati registrati dalla nuova modalità a chiamata. Il nuovo servizio, che garantirà circa 142.700 chilometri percorsi su base annua (contro i 102.100 coperti dal servizio tradizionale) e che servirà 240 fermate invece di 217, farà risparmiare ad AIM Mobilità 120 mila euro, e ridurrà le emissioni di sostanze inquinanti (CO, Nox, PM10) di oltre 120 quintali l’anno, risparmiando energia per circa 290 quintali di carburante. Per info sul servizio:

 

www.aim-mobilita.it

 

 

Servizio trasporto pubblico serale

 

Che cos’è

È il servizio a chiamata di AIM Mobilità che sostituisce il servizio di linea serale del Trasporto Pubblico Urbano effettuato con autobus.

 

Come funziona

Attraverso la piattaforma tecnologica che si base sull’invio di SMS (2) (AIMFacile 342 4112584), il Cliente prenota la propria corsa serale con la sicurezza che il servizio e quindi il Suo viaggio inizierà entro 20 minuti dalla chiamata nella fascia oraria dalle 20.30 alle 23.30.

 

Chi può accedervi

Chiunque si trovi in una delle seguenti situazioni:

1. abbia acquistato un biglietto dedicato al servizio che riporta un codice usa e getta;

2. sia titolare di AIMCard abbinata ad uno dei nuovi abbonamenti serali (

vedi tariffe);

3. sia iscritto al servizio Bemoov (su

www.bemoov.it, l’iscrizione viene fatta una sola volta).

 

Che cosa serve

Un telefono cellulare o uno smartphone. Avendo uno smartphone sarà possibile scaricare l’applicativo “Buy Bemoov” per la lettura dei QRCODE presenti in fermata (anche in questo caso bisogna essere iscritti a Bemoov).

 

Cosa bisogna fare

Dalle 20.30 alle 23.30, tutti i giorni della settimana, con un SMS al 342 4112584 (AIMFacile) si può prenotare una corsa alla fermata più comoda. L’orario di arrivo del mezzo sarà comunicato con un SMS di risposta.

1. Se si utilizza un biglietto con codice usa e getta, inviare SMS con testo: AIMS(3) <spazio> codice fermata <spazio> codice biglietto

 

2. Se si è abbonati inviare SMS con testo: AIMS (4) <spazio> codice fermata <spazio> n. tessera AIMCard

3. Se si è iscritti a BEMOOV inviare SMS con testo: AIMS , oppure inquadrare con uno smartphone il QRCODE presente in fermata tramite l’applicativo “Buy Bemoov”. <spazio> codice fermata

 

Inoltre se si accompagna un bambino di 4 anni non ancora compiuti, dopo aver inviato l'SMS per sé, inviare un ulteriore SMS con testo: AIMS <spazio> codice fermata <spazio> minore

 

Dove acquistare i biglietti

Presso i punti vendita di AIM Mobilità presenti in Autostazione FTV ed in Viale Fusinieri (in carnet di 5 titoli alla volta e non frazionabili). (5)

Presso i parcometri dedicati al servizio presenti in Piazza XX Settembre, Piazzale Stazione FS, Via Giuriolo, Piazza Castello ed in Viale della Pace (prossimità caserma Ederle). (5) visualizza dislocazione punti vendita ticket serali

 

 

 

 

 

 

Quanto costa il servizio

Il biglietto serale costa 2 Euro. Per gli abbonati (titolari di abbonamento serale o diurno+serale) possessori di AIMCard il costo del servizio serale è compreso.

 

Quali sono le linee servite

Le linee attive per il Servizio Serale sono: 1, 2, 5, 8 visualizza grafico delle linee

 

 

 

Visualizza elenco fermate

 

visualizza volantino con istruzioni

 

visualizza le FAQ (domande frequenti)

 

Visualizza lo spot

 

Note

(1)

In caso di necessità è attivo un numero di cortesia:

0444 394994. In più è ripristinato l’Info Point di AIM Mobilità Srl nel fabbricato AIM posto di fronte al Piazzale adibito alla sosta degli autobus.

 

Il servizio non viene svolto a Pasqua, 1 Maggio e Natale.

(2)

Il costo di invio dell’SMS varia in base al piano tariffario del proprio operatore telefonico.

(3)

Il codice del biglietto deve essere digitato per intero lettere comprese. Ad esempio: A001234, X00125, …...

(4)

Il numero di AIMCard deve essere digitato per intero trattini compresi. Ad esempio: 2-0000256, 000285, ……

(5)

Non sono ammesse altre tipologie di titoli anche se di pari valore

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza