Città di Vicenza

04/10/2013

Festival degli organi storici, domenica 6 ottobre concerto nella chiesa di San Giuliano

Nell'ambito del XVI Festival Concertistico Internazionale – Organi del vicentino un patrimonio da ascoltare, domenica 6 ottobre alle 16 nella chiesa di San Giuliano, annessa all’Istituto Salvi in corso Padova 57, si terrà l'undicesimo concerto, ad ingresso libero, tra quelli in programma, in collaborazione con l'assessorato alla partecipazione.
Lo strumento della Chiesa di San Giuliano è di notevole importanza perché molto ben conservato dal punto di vista strutturale e musicale.
L’organo meccanico è stato costruito nel 1843 da G.B. De Lorenzi, ha subito pochi interventi e tutti i componenti dello strumento sono perfettamente in posizione originale.
La musicalità dell’organo verrà valorizzata dal maestro Diego Cannizzaro di Palermo che eseguirà due messe solenni di G.B. Martini e C. Fumagalli; il maestro ha al suo attivo una intensa attività concertistica in Italia ed all’estero, un’ampia discografia e una intensa attività didattica e di ricerca.
Per dare una completezza al concerto anche sotto il profilo vocale, il coro Harmonia Nova di Molvena eseguirà un repertorio sacro e profano. Il coro persegue il filone musico-espressivo della polifonia popolare italiana e straniera, spaziando così attraverso un grande orizzonte musicale. Il gruppo, diretto attualmente dal Maestro Mirco Dalla Valle, ha inciso tre cd ed ha ottenuto numerosi riconoscimenti nazionali ed internazionali.