Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

19/07/2013

La rassegna "Al centro, l'Estate" entra nel vivo con le passeggiate e i concerti

Con la seconda settimana di programmazione, la rassegna “Al centro, l'Estate” - promossa dall'assessorato alla Crescita del Comune di Vicenza e curata da Società del Quartetto e La Piccionaia I Carrara - entra nel vivo e si apre alla musica sotto le stelle.

 

Silent Play

La nuova settimana di eventi si è aperta con le passeggiate interattive di “Silent Play. Piccoli itinerari per turisti del terzo millennio” proposte da La Piccionaia-I Carrara.

Questa sera tocca agli “Sguardi dalla Città Invisibile”, una passeggiata extra moenia per conoscere dal di dentro uno di quei quartieri più frequentati, ma del quale in realtà sappiamo molto poco: quello di San Lazzaro. L'itinerario inizia alle ore 18 ed il percorso guidato – per il quale è necessaria la prenotazione (quota di partecipazione 4 Euro) – dura circa un'ora.

 

“OpeNights”

Stasera e domani sono in programma i primi due appuntamenti di “OpeNights”, serate “informali” di musica dal vivo da ascoltare, sorseggiando un buon drink, nel cortile di Palazzo Leoni Montanari e nel giardino del Teatro Olimpico.

Venerdì 19, con inizio alle 21, le Gallerie d'Italia di Palazzo Leoni Montanari aprono le porte del giardino interno ospitando il quartetto di sassofoni formato da Corrado Vezzaro (sax soprano), Basilio Meneghini (sax contralto), Anna Righetto (sax tenore) ed Emma Nicol Pigato (sax baritono), ovvero il Palladian Saxophone Quartet. Composto da sassofonisti vicentini formatisi al Conservatorio Pedrollo, il Palladian Quartet ha un vasto repertorio che abbraccia i capisaldi del jazz, il blues ed il pop, la musica leggera e quella etnica, senza tralasciare la classica, con brani originali e trascrizioni dal repertorio sinfonico e operistico.

Il programma di venerdì sera è incentrato su arrangiamenti e trascrizioni di celeberrimi brani scritti per il cinema, il teatro e l'opera come Moon River, Summertime, il tema della “Pantera Rosa”, le musiche di “8 ½” e della “Carmen”.

Sabato 20, sempre alle 21, la location di “OpeNight” sarà invece il giardino del Teatro Olimpico, dove si esibirà il collaudato duo formato dalla voce di Giorgio Zuccolo e la chitarra di Maurizio Filippi. Tema musicale della serata, il rock degli anni '70 con raffinate rivisitazioni in “acustico” dei successi di band britanniche che hanno fatto la storia di questo genere come i Led Zeppelin, i Deep Purple e i Queen.

Prima che inizi la musica, sia a Palazzo Leoni Montanari che al Teatro Olimpico sono previste delle visite guidate degli interni (alle 20 per il Palazzo di Contrà Santa Corona, alle 18,30 e 19,30 per il Teatro Olimpico).

Ingresso a Euro 5 (compresa una consumazione al bar) per la musica in giardino, 10 Euro se si vuole aggiungere la visita guidata degli interni.

 

Info e prenotazioni all'Ufficio del Teatro Astra (0444 323725, info@teatroastra.it), alla Società del Quartetto (0444 543729, info@quartettovicenza.org), e per i soli appuntamenti di OpeNights ospitati alle Gallerie d'Italia - Palazzo Leoni Montanari al numero verde 800578875.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza