Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

12/07/2013

Al via la rassegna "al centro, L'ESTATE" con SILENT PLAY

Mercoledì scorso con “Silent Play - Pietre che Parlano”, è partito il fitto calendario di “Al Centro, l’ESTATE”, la programmazione estiva curata da La Piccionaia I Carrara Teatro Stabile di Innovazione e dalla Società del Quartetto di Vicenza con il coordinamento dall’assessorato alla crescita del Comune di Vicenza, costruita con l'obiettivo di offrire a residenti e turisti una città tutta da vivere anche nei mesi più caldi dell’anno.
“Silent Play - piccoli itinerari per turisti del terzo millennio”, è il progetto site specific de La Piccionaia-I Carrara Teatro Stabile di Innovazione che utilizza le moderne tecnologie del turismo culturale al di fuori dei tradizionali circuiti artistici, museali, storici, per offrire percorsi inediti per esplorare la città a partire da nuove angolazioni, con l’ausilio di audioguide teatrali.  
Ideato e realizzato dagli artisti Carlo Presotto, Paola Rossi e Matteo Balbo, il progetto nasce dal connubio tra la ricerca nel campo del tessuto sociale della città e quella della multimedialità che gli stessi artisti hanno intrapreso già da tempo: una direzione felicemente sperimentata nell’ambito del Festival Biblico 2011 con “Silent Walk”, in cui era stato indagato il quartiere di San Lazzaro,  proseguita nell’Estate 2012 con i tre percorsi palladiani “Palladio tra le righe”, “Pietre che parlano” e “Geometrie Palladiane” di “Stasera Unesco” e sviluppatasi ulteriormente nel febbraio 2013 con il percorso all’interno della Basilica Palladiana “Le voci della Basilica”.
Ora il progetto complessivo, composto dai cinque itinerari, viene proposto integralmente per esplorare la città a partire da nuove angolazioni, ridisegnando Vicenza con modalità creative.
Le passeggiate teatrali si terranno fino al 4 agosto 2013, dureranno ciascuna un’ora circa, e saranno condotte dagli stessi artisti ideatori del progetto con l’ausilio di audioguide interattive, costruite a partire da una drammaturgia originale, con informazioni sui monumenti, ma anche testi letterari, brani musicali, stralci di film e interviste.

I prossimi appuntamenti:
sabato 13 luglio alle 18 sarà la volta di “Palladio tra le righe”, in partenza dai Giardini Salvi (repliche il 20 luglio alle 17 e 19): corsi d’acqua e percorsi di penna per un viaggio attraverso ricordi di viaggiatori e cittadini illustri.
Martedì 16 luglio alle 18 il terzo percorso palladiano, “Geometrie Palladiane”, partirà dall’Arco delle Scalette di Monte Berico (repliche il 03 agosto ore 17 e 19), per toccare, tra le altre tappe, Villa Valmarana ai Nani e la Rotonda.
A seguire, mercoledì 17 luglio alle 18, “Le voci della Basilica”, percorso guidato tra le logge e la terrazza della Basilica Palladiana, edificio simbolo della città (repliche 21-24-26-28-31 luglio e 2-4 agosto).
Venerdì 19 luglio alle 18 sarà la volta di “Sguardi dalla città invisibile”, passeggiata nel quartiere di San Lazzaro, tra voci e testimonianze degli abitanti, memoria del passato e progetto del futuro.
Tutti gli itinerari sono a numero limitato e la prenotazione è obbligatoria. La partecipazione a ciascun percorso, ciascuno della durata di circa un’ora, prevede un biglietto unico di 4 euro.  Gli itinerari si svolgeranno anche in caso di maltempo.
Per informazioni: Ufficio Teatro Astra, stradella Barche 5, tel. 0444 323725, info@teatroastra.it - www.alcentrolestate.it

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza