Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

24/06/2013

Maltempo del 16 maggio, pari a 271 mila euro le spese sostenute da Comune e aziende

Ammontano a 271.105 euro le spese sostenute da Comune, Aim e Acque Vicentine per far fronte all'emergenza maltempo del 16 maggio. La cifra è stata prelevata dal fondo di riserva delle casse comunali ed entro il 5 luglio sarà comunicata dal Comune alla Regione Veneto insieme all'elenco dei danni denunciati dai privati e dalle imprese per la richiesta di rimborso.
Nel dettaglio, per opere di difesa idraulica allestite per far fronte agli allagamenti e per i successivi ripristini il Comune ha speso 23 mila 575 euro; per svuotare i locali allagati, pulire, disinfestare e rimettere in funzione gli impianti sono serviti 6.950 euro; il costo del personale comunale coinvolto nell'emergenza è stato di 19.157 euro; è stata pari a 4.365 euro la spesa per l'acquisto di un blocco di 50 mila sms di cui circa 26 mila effettivamente utilizzati per l'invio di 6 differenti messaggi di allarme ai 4.264 numeri di cellulare iscritti al servizio. Ancora, la spesa per la sistemazione e l'accoglienza delle famiglie temporaneamente sfollate è stata di 1.950 euro; la rimozione delle automobili a rischio è costata 365 euro, mentre 300 euro sono serviti per l'acquisto di stivali e altre attrezzature per i volontari. Di una certa rilevanza è stato il costo dell'emergenza per Palazzo Chiericati: sono stati spesi complessivamente 21 mila euro per lo spostamento e la messa in sicurezza della mostra allestita nel seminterrato, per la rimozione dell'acqua e del fango, per la riparazione dei danni agli impianti, per la sostituzione di due pompe bruciate e per la pulizia finale dei locali.
Nelle spese rendicontate dal Comune sono infine compresi anche i costi sostenuti dal Gruppo AIM e da Acque Vicentine. Per quanto riguarda il primo, le voci più consistenti riguardano AMCPS che ha eseguito interventi e prestato servizi per 37 mila euro, la divisione elettricità che ha subito danni e svolto interventi su edifici pubblici per 33.663 euro, AIM Ambiente i cui interventi sono costati 23.897 euro. Acque Vicentine ha speso 45 mila euro in interventi di prima emergenza sulle reti delle acque bianche.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza