Città di Vicenza

10/05/2013

Propaganda elettorale sui veicoli: si puo' fare purche' i mezzi siano in movimento

In relazione alla campagna elettorale in corso, l'amministrazione comunale ricorda che, secondo quanto precisato dalla prefettura di Vicenza, la normativa statale ammette ogni forma di propaganda non luminosa eseguita con veicoli in movimento nel rispetto delle norme del codice della strada. La sosta di tali veicoli in luoghi pubblici o esposti al pubblico è però ammessa solamente per esigenze di carattere tecnico e per un limitato periodo di tempo strettamente connesso al soddisfacimento di tali esigenze.