Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

15/03/2013

Elezioni comunali 2013: il voto dei cittadini comunitari non italiani residenti a Vicenza

L'ufficio elettorale del Comune ricorda che i cittadini non italiani residenti a Vicenza ma appartenenti ad uno Stato dell'Unione Europea potranno esercitare il diritto di voto alle prossime elezioni comunali fissate per il 26 e 27 maggio 2013. Gli interessati devono però presentare domanda entro 40 giorni antecedenti la data delle elezioni e dunque entro l’11 aprile.

La domanda, corredata della fotocopia del documento d’identità, può essere presentata anche da una persona diversa dall'interessato all'ufficio elettorale di piazza Biade (anche via fax allo 0444 221431) o all'ufficio protocollo del Comune (corso Palladio 98).

L’ufficio elettorale, verificati i requisiti di ammissibilità, procede così all’iscrizione nelle apposite liste elettorali aggiunte – iscrizione che è permanente, salvo variazioni di residenza verso un altro Comune e/o perdita del diritto elettorale -, mentre all'iscritto viene consegnata la tessera elettorale, nella quale è indicato il numero e l'indirizzo del seggio elettorale in cui votare. Al momento del voto, l'elettore dovrà presentarsi al seggio con la tessera e un documento di riconoscimento (carta d'identità, patente, passaporto...).

Per ulteriori informazioni: ufficio elettorale di piazza Biade (0444 221430-221432-221433) dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30 e nei pomeriggi di martedì e giovedì dalle 16.30 alle 18. Tutti i dettagli (compreso il modulo della domanda) sono disponibili anche su questo sito on line nella sezione dedicata alle elezioni.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza