Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

08/03/2013

"Vicenza, pensieri e sogni. Una citta' in cartolina", fino al 7 aprile in Basilica

Per tutta la durata dell'esposizione logge e terrazza superiore si possono visitare gratuitamente

Mercoledì scorso è stata inaugurata in Basilica Palladiana la mostra “Vicenza, pensieri e sogni. Una città in cartolina”. L'esposizione, che resterà aperta fino al 7 aprile, raccoglie settecento cartoline storiche della città scelte tra le 1800 dell’archivio Rossato.

Dopo “Raffaello verso Picasso”, il primo evento espositivo proposto dall’amministrazione comunale in Basilica è quindi un omaggio alla città e ai vicentini. Il suo obiettivo è far percepire il monumento e l'intera città come spazi conosciuti e insieme “ritrovati”, guidando lo sguardo dello spettatore verso una nuova esperienza: la percezione di un realtà nota e al tempo stesso sorprendente. Il percorso espositivo propone infatti ai visitatori prospettive suggestive e inedite di Vicenza, scorci “da cartolina” scenografici e unici, dal Risorgimento al secondo Dopoguerra. Piazze e luoghi popolati da vicentini in un passato non così lontano, ma che appartiene a una società e a una cultura molto diverse dalle attuali, consentiranno di vedere con occhi diversi luoghi noti e quotidiani, e di scoprirne l'inaspettata potenza espressiva e comunicativa. I vicentini e i turisti sempre più numerosi la città potranno così apprezzare il confronto fra la Vicenza di ieri – immortalata nelle affascinanti immagini in cartolina – e quella di oggi, con un centro storico restaurato e riportato a nuova bellezza.

Curata dallo storico Mauro Passarin con un allestimento non invasivo che prevede anche quattro installazioni video e molte gigantografie, la mostra è un viaggio alla scoperta degli aspetti architettonici, artistici, economici e culturali di una città che ha saputo, proprio per la sua bellezza, diventare nel tempo patrimonio dell’umanità.

L'esposizione è stata organizzata dal Comune di Vicenza in collaborazione con il gruppo AIM, e con lo sponsor tecnico SEGNOBIT e si potrà visitare fino al 7 aprile 2013, dal martedì alla domenica dalle 10 alle 18 (sarà aperta anche il giorno di Pasqua e il lunedì dell’Angelo). Il biglietto intero costa 3 euro, il ridotto 2 euro.

Informazioni: uffmostre@comune.vicenza.it tel 0444222122

 

Il link ai video della mostra:
http://www.youtube.com/watch?v=2Fzrc5VcpB4

http://www.youtube.com/watch?v=sKcO-npn3OU

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza