Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

21/12/2012

Nodo viario stadio: completata la viabilita', aperto il doppio senso di marcia sul ponte

Da martedì scorso  il nodo viario dello stadio è completo nella sua parte viabilistica: tutte le carreggiate e le direzioni sono aperte e percorribili dal traffico automobilistico e pedonale. L’ultimo tratto è stato infatti inaugurato con la consegna, da parte di AIM all’Amministrazione comunale, dell’ultima corsia a salire dal sottopasso dello stadio verso il tribunale. Presenti il sindaco Achille Variati, l’assessore Ennio Tosetto e il Direttore generale AIM Dario Vianello.

Il sindaco Variati, prima del taglio del nastro, ha sottolineato che tutto l’ampio nodo viabilistico è stato pensato per sopportare e fluidificare il traffico veicolare di accesso alla città, mentre per i mezzi in uscita è destinata la direttrice più naturale che parte da Porta Monte. Il sindaco ha fatto notare la sensibilità dimostrata dai progettisti di Aim i quali, non solo non hanno creato barriere architettoniche, ma hanno anche inserito un secondo marciapiede con una minore pendenza in modo da rendere meno faticosa la salita a chi è in carrozzina.

L’assessore Tosetto ha segnalato che questa nuova parte di città è stata collegata a tutte le infrastrutture tecnologiche urbane, a partire dal teleriscaldamento che alimenterà il tribunale e tutti i nuovi insediamenti civili e direzionali.

Il Direttore generale Vianello ha ricordato che l’importante opera è stata progettata, finanziata ed eseguita da AIM Vicenza Spa in meno di 5 mesi, ricorrendo a doppi turni e spesso con presenze di lavoro domenicale. Solo grazie alla disponibilità delle maestranze impiegate, e in particolare alla collaborazione della ditta Miotti Costruzioni, sono stati ridotti i disagi alla circolazione viaria diretta verso lo stadio, ultimando così i lavori in tempi ravvicinati quando, normalmente, sarebbero stati necessari oltre dodici mesi di cantiere e di interruzione del traffico. In primavera, infine, saranno messe a dimora nuove piante e sistemato definitivamente tutto il manto erboso, in modo da rendere godibile l’intera zona anche dal punto di vista estetico.

Da martedì scorso, dunque, è completamente ripristinato e ampliato il collegamento tra la zona dello Stadio, quella del Tribunale e della Riviera Berica, con tutti i relativi marciapiedi e la pista ciclabile che scende da via Zanecchin.

Completate anche le asfaltature della grande rotatoria e degli svincoli di collegamento al nodo del tribunale nell’area tra via Zanecchin, via dello Stadio e fino a via Leoni, mentre sono già state posate tutte le reti infrastrutturali dell’illuminazione pubblica, del gas, teleriscaldamento e telecomunicazioni, acquedotto e rete delle acque meteoriche con la collaborazione di Acque Vicentine.
I lavori hanno comportato la movimentazione di oltre 3.000 metri cubi di terreno; l’asfaltatura di 6.000 metri quadrati di superficie con oltre 33.000 tonnellate di conglomerato bituminoso steso; sono stati installati 23 nuovi punti luce; è stato realizzato un invaso di 560 metri cubi per bacini di laminazione; sono stati posati 1.500 metri di cavidotti per telecomunicazioni e per l’energia elettrica; sono stati messi in opera 460 metri di tubi in acciaio per il teleriscaldamento.

Tutte le vie e gli scivoli del nodo viario sono provvisti di comodi marciapiedi e sono opportunamente illuminati, per consentire collegamenti pedonali tra i due quartieri dello Stadio e di Borgo Berga anche alla sera o nella brutta stagione. L’importo dell’intervento sfiora il milione di euro ed è stato erogato da AIM in regime di Global service.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza