Città di Vicenza

14/12/2012

Palascherma, stop alle infiltrazioni d'acqua: copertura rimessa a nuovo

A breve anche la sostituzione dei serramenti contro la dispersione termica

Le infiltrazioni d'acqua dal tetto del palascherma di via Riello sono oggi solo un ricordo per i 160 atleti del Circolo della Spada che vi si allenano incrociando le lame di fioretti, sciabole e spade. Il Comune ha infatti completato il risanamento della copertura per una spesa complessiva di 55 mila euro, cui presto si aggiungeranno altri 50 mila euro per la sostituzione degli infissi con nuovi serramenti in alluminio per abbattere la dispersione termica.

Nel dettaglio, l'intervento da poco completato al palascherma ha rimesso completamente a nuovo gli oltre 1.000 metri quadrati del tetto, che prima presentavano scollamenti nel rivestimento e fessurazioni nella guaina di isolamento, causando gravi e persistenti infiltrazioni all'interno del palazzetto: prima è stata tolta la pellicola in alluminio, poi risanati i punti di infiltrazione, quindi posati i pannelli in poliuretano da tre centimetri con doppio strato di guaina impermeabilizzante.

L'intervento ha interessato anche il livello più alto della copertura della palestra, quella da 660 metri quadrati circa di superficie, che è stata protetta con alluminio a freddo. A completamento dell'opera sono state sostituite le ormai deteriorate bocchette di scolo dell'acqua piovana e la copertina in lamiera che corre lungo il perimetro della struttura.