Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

26/10/2012

Nodo viario dello Stadio, lavori quasi ultimati in poco più di quatto mesi

Uno dei cantieri più importanti e complessi della città sta per essere ultimato. Si tratta del nodo del tribunale che, grazie all’impegno di imprese specializzate, tra cui anche Acque Vicentine, mediante l’utilizzo di doppi turni e spesso anche di lavoro domenicale, è stato possibile ridurre a circa quattro mesi un lavoro che normalmente avrebbe avuto bisogno di circa dodici mesi.
Tutto ciò consentirà di contenere i disagi conseguenti alla chiusura dell’arteria e di riaprirla con un rinnovato collegamento tra la zona dello Stadio, quella del Tribunale e della Riviera Berica.
I lavori compresi nell’area tra via Zanecchin, via dello Stadio e fino a via Leoni vedono in via di ultimazione le asfaltature della grande rotatoria e degli svincoli di collegamento al nodo del Tribunale mentre sono già state posate tutte le reti infrastrutturali del gas, teleriscaldamento e telecomunicazioni, acquedotto e rete delle acque meteoriche.
I lavori hanno comportato la movimentazione di oltre 3.000 metri cubi di terreno; l’asfaltatura di 6.000 metri quadrati di superficie con oltre 33.000 tonnellate di conglomerato bituminoso steso; sono previsti 23 nuovi punti luce; è stato realizzato di invaso di 560 metri cubi per bacini di laminazione; la posa di 1.500 metri di cavidotti per telecomunicazioni e per l’energia elettrica; la messa in opera di 460 metri di tubi in acciaio per il teleriscaldamento. Tutte le vie e gli scivoli del nodo viario sono provvisti di comodi marciapiedi e opportunamente illuminati, per consentire anche alla sera o nella brutta stagione, collegamenti pedonali tra i due quartieri dello Stadio e di Borgo Berga.
Chi ritornerà nei prossimi giorni nella zona del sottopasso dello Stadio, faticherà a riconoscere l’intera area per la nuova grande rotatoria, per gli svincoli ma soprattutto per la fluidità e la razionalità dei collegamenti che daranno una volto nuovo a questa parte della città.
Nei prossimi giorni ritornerà progressivamente normale tutta la viabilità della zona di Borgo Berga, con il vantaggio di una migliore razionalizzazione dei flussi automobilistici da e per lo Stadio, con il nuovo collegamento al nuovo ponte della lottizzazione del Tribunale
L’importo dell’intervento sfiora il milione di euro ed è stato utilizzato da AIM in regime di global service.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza