Città di Vicenza

13/07/2012

Assegnati a "Verona 83" i servizi di guardasala per la Basilica e il Teatro Olimpico

Il settore Musei del Comune di Vicenza ha assegnato i servizi di guardasala per la Basilica Palladiana durante la mostra “Raffaello verso Picasso” e per gli spettacoli del Teatro Olimpico. La gara d’appalto indetta per entrambe le attività è stata vinta da “Verona 83 S.C.R.L.” .
La società, leader del terziario per la cultura, aggiudicataria di servizi simili a Venezia (Fondazioni Giorgio Cini e Bevilacqua La Masa, Palazzo Franchetti – Ca’ d’Oro, Teatro Toniolo), Padova (Palazzo Zabarella) e Verona (Palazzo della Ragione,Teatro Romano, Teatro Camploy e Teatro Alcione), ha presentato un’offerta economica di 113.571,92 euro per curare l’attività di guardasala in Basilica Palladiana per l’intera durata della mostra inaugurale (6 ottobre 2012 – 20 gennaio 2013) e di 57.280 euro annui per fornire il personale di sala al Teatro Olimpico per un periodo di due anni. A questo scopo dovrà garantire la presenza di 7 persone per ogni giornata di apertura della mostra e di 10 persone per ogni spettacolo dell’Olimpico.
In Basilica Palladiana i “valletti” cureranno in particolare la prima informazione e l’assistenza ai visitatori e vigileranno sul loro comportamento in modo da prevenire eventuali danneggiamenti, all’Olimpico si occuperanno principalmente dello strappo dei biglietti e dell’accoglienza e vigilanza del pubblico in sala.  
Il personale, dotato di idoneità tecnica ad addetto antincendio con rischio elevato, riceverà una specifica formazione relativa agli impianti di sicurezza dei due monumenti.