Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

13/07/2012

Il progetto "Un-conventional constitution" ottiene un contributo di oltre 25 mila euro

L’assessorato alle politiche giovanili si aggiudica il contributo di  25.587,41 euro, offerto dal bando regionale “Giovani, cittadinanza attiva, volontariato’’, con il progetto “Un-conventional constitution”.
La commissione di valutazione, alla quale hanno partecipato anche i presidenti provinciali delle consulte degli studenti della Regione, ha attribuito 83 punti su 100 al progetto vicentino che si è classificato al sesto posto su 75 enti partecipanti.
Il progetto “Un-conventional constitution” permetterà ai ragazzi dai 15 ai 35 anni, con il coinvolgimento delle scuole superiori di Vicenza, di approfondire e studiare in termini comparativi le Costituzioni di Italia, America, Cina e la Carta europea dei diritti dell’uomo e di partecipare ad una competizione che premierà i migliori lavori realizzati con un viaggio gratuito di 4 giorni a Strasburgo e Bruxelles, città sedi del Parlamento europeo.
In occasione dell’incontro previsto in una sede della Commissione europea, i giovani protagonisti avranno la possibilità di presentare i loro elaborati artistici. Sarà possibile instaurare così un confronto “europeo” sulle buone prassi in merito alle tematiche trattate durante il progetto restituendo sotto forma di proposta progettuale il punto di vista dei giovani del territorio di Vicenza.

Considerando la dimensione di interdipendenza tra gli Stati da un punto di vista giuridico, si ritiene importante un confronto tra le carte costituzionali del mondo occidentale con quelle del contesto orientale. In particolar modo, il testo della Costituzione della Repubblica Popolare Cinese mostra un continuo evolversi dalla revisione del 1982 ad oggi. La legislazione cinese infatti, si va sempre più orientando verso una piena applicazione ed un totale riconoscimento dei diritti sanciti dalla tradizione del diritto moderno occidentale: dalle prime enunciazioni della rivoluzione americana fino alla Carta delle Nazioni Unite. Da tali testi scaturiscono quindi gli indirizzi della Carta Europea dei diritti dell’uomo, testo di riferimento in grado di promuovere il confronto culturale, economico, sociale e politico caratterizzante le attuali civiltà.
I giovani che parteciperanno al progetto saranno seguiti da otto giovani volontari, diplomati o laureati, che faranno loro da tutor e li aiuteranno ad individuare i tratti fondamentali, le implicazioni e le contraddizioni che caratterizzano queste carte costituzionali secondo temi specifici e tramite linguaggi artistici e creativi. Questo permetterà loro di gettare uno sguardo nuovo sul mondo e l’attualità che li circonda, stimolando la creatività giovanile e la consapevolezza in merito alle tematiche scelte: “Partecipazione e democrazia”, “Pace e diritti umani”, “Dal pregiudizio alle politiche delle differenze: l’integrazione sociale”, “Politiche sociali: istruzione e lavoro”, “Dalla solidarietà al volontariato”.
Tale progetto vuole quindi promuovere e garantire l’interazione tra gli alunni delle diverse scuole, nonché favorire il lavoro di gruppo e la cooperazione tra i giovani e le generazioni anche attraverso il coinvolgimento della rete territoriale attivata. Saranno quindi coinvolti  l’Ufficio scolastico territoriale di Vicenza, il Centro interdipartimentale di ricerca e servizi sui diritti della persona e dei popoli dell'Università di Padova, Eurocultura e alcuni Istituti Superiori della città, compreso il Department of Defence Mediterranean Discrit Vicenza High School, per nominarne solo alcuni.
Il lavoro di progettazione è già iniziato, ma l’attività vera e propria partirà con l’anno scolastico 2012/2013 anche all’interno delle scuole.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza