Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

06/07/2012

"Estatequi", tante proposte per chi trascorre l'estate in citta'

Terzo anno di “Estatequi”, la programmazione estiva coordinata dall’assessorato alla cultura del Comune di Vicenza, con una programmazione a 360° che vede il coinvolgimento degli assessorati al turismo, al decentramento e allo sport e di numerose associazioni e realtà artistiche e culturali attive nel territorio.
Moltissime le iniziative in programma, dal cinema al teatro, dallo sport alla danza, dai concerti sotto le stelle alle performance e alle feste di quartiere, che trasformeranno Vicenza in un vero e proprio palcoscenico a cielo aperto, toccando piazze, parchi, giardini, palazzi antichi, sedi espositive, locali, oltre alle sedi decentrate nei quartieri.
Si tratta di un progetto realizzato grazie al sostegno di Aim Gruppo, Fondazione Cariverona, Unicredit, e il supporto organizzativo de La Piccionaia – I Carrara Teatro Stabile di Innovazione, con l’intento di offrire a residenti e turisti un calendario di eventi in grado di trasformare Vicenza in una città tutta da vivere anche nei mesi più caldi dell’anno.

L’edizione 2012 porta con sé una novità: “Stasera Unesco”, il progetto ideato dall’assessorato alla cultura e realizzato per celebrare i 40 anni dalla firma della storica Convenzione, che ha portato la città di Vicenza a entrare nella World Heritage List. Un programma ricco di incursioni letterarie, teatrali e musicali, pensato per valorizzare i principali siti palladiani attraverso eventi site specific, performance, percorsi inediti, laboratori itineranti. L’inaugurazione sarà mercoledì 11 luglio alle 21.30 con la Compagnia Naturalis Labor in scena con “Mon Amour”, spettacolo di danza itinerante ai Giardini Salvi (in replica anche giovedì 12 luglio), e a seguire, giovedì 19, a partire dalle 20.45, la “Notte della Danza”, che animerà le vie e piazze del centro storico sino alle 24 con Arco Danza – sei compagnie, otto tappe, decine di artisti.

Theama Teatro proporrà invece, con inizio alle 21, nel Chiostro dei Proti il 12 luglio il reading musicale “Elogio della terza età” e due commedie brillanti: il 20 luglio al Parco San Felice La Bisbetica Domata della Compagnia L’Archibugio, mentre nel Retro del Teatro di Via Nino Bixio 4, il 24 luglio si esibirà Nautilus Cantiere Teatrale con Sinceramente bugiardi. Sempre il cortile dello Spazio Bixio ospiterà, con lo stesso orario, l’1 agosto Dal vivo! appuntamento di musica dal vivo e teatro con Paolo Rozzi, e l’8 agosto il monologo teatrale con Aristide Genovese La bonifica dei Veneti (dal taglio del Po a canale Mussolini).

Domenica 8 luglio il conservatorio di musica “A. Pedrollo” proporrà la Mowe Band in concerto al Parco San Felice alle 18, mentre nella Chiesa di San Vincenzo Martire in iazza dei Signori alle 17.15 , 18 e 18.45 si esibirà in concerto la Schola Vicentiana diretta da Filippo Furlan.

A partire dal 20 luglio e per quattro fine settimana, tutti i venerdì e i sabato dalle ore 21 il progetto “Olimpico OpeNights” a cura della Società del Quartetto di Vicenza, aprirà le porte del Giardino del Teatro Olimpico per concerti di musica jazz da ascoltare nell’open bar allestito per l’occasione. Il sabato sarà anche possibile visitare l’interno del Teatro con percorsi guidati.

Il prestigioso teatro palladiano sarà anche la cornice ideale per il concerto dei Giovani Musicisti Giapponesi in programma giovedì 26 luglio alle 20.30.

Venerdì 27 luglio, invece, alle 21, sarà inaugurato il progetto “Silent Play – piccoli itinerari per turisti del terzo millennio”. Per tre fine settimana, dal venerdì alla domenica, il teatro incontrerà le nuove tecnologie in tre diversi percorsi pensati per esplorare la città a partire da punti di vista insoliti e dotati di un’audioguida interattiva.

L’assessorato alla cultura proporrà inoltre, in occasione delle celebrazioni per il centenario della nascita di Neri Pozza (domenica 5 agosto), alcune iniziative che animeranno il centro storico con letture pubbliche e itinerari letterari liberamente ispirati alla figura e all’opera del noto scrittore ed editore vicentino, di recente commemorato con una fortunata edizione di Libriamo2012.

Domenica 26 agosto è invece in programma la prima edizione della “Magnalonga Palladiana”, un percorso enogastroculturale in partenza da piazza dei Signori alle 9, che condurrà i partecipanti nei paesaggi del Palladio, toccando ville, monumenti e aziende agricole fino a raggiungere la Valletta del Silenzio. Ad ogni tappa, degustazioni enogastronomiche e momenti performativi.

Sabato 1 settembre uno spettacolo ludico e itinerante, ispirato alle avventure della celebre Alice di Lewis Carroll dal titolo Alice nella città delle meraviglie, trasformerà Vicenza nella scenografia fantastica di un gioco teatrale e performativo, grazie alla restituzione pubblica di un laboratorio coordinato da Ketti Grunchi in collaborazione con Arciragazzi.

Protagonista dell’estate saranno anche la musica e la comicità con “Note & Risate”, il programma di concerti e spettacoli comici nel Giardino del Teatro Astra, a cura de La Piccionaia - I Carrara e MusicaIntus. Tre grandi nomi del country e del folk internazionale, a partire da giovedì 12 luglio alle 21 con Bap Kennedy & Band, passando per il 18 luglio con Alejandro Escovedo & The sensitive Boys e il 26 luglio con Dave Alvin & The Guilty Ones. Spazio alla comicità nostrana con artisti che hanno saputo distinguersi a livello nazionale ed internazionale: il 24 luglio alle 21.30 sarà protagonista Valter Rado con “Solo solissimo sulla laguna”, viaggio cabarettistico a Venezia con una guida d’eccezione. A seguire, il 31 luglio alle 21.30 ci saranno Igi Meggiorin e Marco Artusi con “Due Allegri Vagabondi”, un omaggio ai primi anni del cinema muto e ai grandi maestri che crearono in quell’epoca dei capolavori assoluti. Doppietta al femminile venata di ironia, poi, con Marta Dalla Via e il suo “Veneti Fair” (2 agosto) e con Antonella Questa con “Vecchia sarai tu!” (22 agosto), sempre alle 21.30.

Gran finale il giorno di Ferragosto, con la tradizionale festa per tutta la famiglia in Campo Marzo, tra giochi, animazioni e divertimento dalle 16, e a seguire alle 21.30 Bruno Conte in concerto: un viaggio nella canzone d’autore italiana e internazionale, con un omaggio speciale a Lucio Dalla.

Torna inoltre nei mesi di luglio e agosto come ogni anno “Cinema sotto le stelle”, la rassegna a cura della Società di Mutuo Soccorso ai Chiostri di Santa Corona. Nella stessa location sabato 1 e domenica 2 settembre una Maratona di Film proporrà alle 21 La saga di Guerre Stellari e il cinema di Hayao Miyazaki.

Ritorna anche il VillazzaRock, la storica festa rock organizzata da ASD Villazza che porterà nell’area di via Cavalieri Vittorio Veneto, fino all’8 luglio, la sua miscela di musica e divertimento. E, subito dopo, dall’11 al 15 luglio al Parco Retrone, ci sarà l’altrettanto celebre Ferrock. Entrambe le feste rock sono organizzate in collaborazione con l’assessorato alle politiche giovanili. Lunedì 30 luglio alle 21 Campo Marzo ospiterà anche quest’anno il Festival Show di Radio Birikina e Radio Bella & Monella.

Ancora musica giovane per l’estate “tutta da vivere” ideata e coordinata dall’assessorato alla cultura, con il gruppo Ska-J in concerto a Campo Marzo sabato 21 luglio alle 21.30, mentre Nick the nightfly e Sarah Jane Morris saranno nella stessa location il 28 luglio, sempre alle 21.30, per una serata a ingresso libero che si preannuncia imperdibile.

Torna lunedì 3 settembre a Monte Berico a partire dalle 20.30, la Festa dei Portici di Monte Berico, che ospiterà al proprio interno Una città piena di complessi, l’iniziativa già proposta con successo dall’assessorato alla cultura per la Festa della musica 2012, che vedrà esibirsi gruppi storici musicali vicentini degli anni ’60.

A Palazzo Baggio Giustiniani (contrà San Francesco) sabato 1 settembre alle 21 e domenica 2 settembre alle 18.30, “I Musicali Affetti” diretti da Fabio Missaggia proporranno concerti di Musica Antica (ingresso libero fino ad esaurimento posti disponibili).

Spazio anche all’impegno civile: il 17 luglio, anniversario dell’attentato a Giovanni Falcone, nella Loggia del Capitaniato il magistrato Giuseppe Ayala incontrerà il pubblico alle 19 e a seguire, alle 21.15, sarà in scena nel Giardino del Teatro Astra lo spettacolo “Chi ha paura muore ogni giorno. I miei anni con Falcone e Borsellino”; sempre nella Loggia, il 25 luglio alle 21 Gian Antonio Stella presenterà il suo libro “Vandali. L’assalto alle bellezze dell’Italia”, mentre il 31 luglio è previsto l’incontro con il giornalista Domenico Iannacone (modera Antonio De Sanctis).

Non mancheranno, come sempre, gli eventi sportivi e ricreativi, che animeranno le sedi circoscrizionali con appuntamenti per tutta la famiglia.

Chiuderà la programmazione estiva, sabato 8 settembre “Il Giro della Rua”, la grande festa popolare curata dall’assessorato al turismo, che si terrà tra le piazze e le vie del centro storico, a partire dalle 20.15, per concludersi in piazza dei Signori con un vero e proprio spettacolo.

 

Il programma completo si trova nel sito del Comune.

Per informazioni:

Ufficio Teatro Astra, Stradella Barche 5, 0444323725, info@teatroastra.it, www.teatroastra.it

Comune di Vicenza, assessorato alla cultura, 0444222121, infocultura@comune.vicenza.it

 

 

 

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza