Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

29/06/2012

Carico e scarico delle merci in ZTL, permessi in deroga in scadenza il 30 giugno 2012

Cambiano le norme per il carico e scarico merci in centro storico, nella zona a traffico limitato (ZTL) e nell’area pedonale (AP).
Nei giorni scorsi, a seguito dell’entrata in virgole della delibera approvata dalla giunta comunale mercoledì 6 giugno che ha fissato norme più rigide per l’accesso in ZTL e AP per il carico e scarico merci, il settore mobilità, in collaborazione con il comando di polizia locale, si è occupato della verifica dei permessi in deroga precedentemente concessi e delle relative richieste di rinnovo inviate dagli interessati.
Verrà inviata via fax o tramite e-mail oggi una comunicazione a coloro ai quali scade il permesso in deroga il 30 giugno per il carico e scarico merci in ztl. In particolare alcuni dovranno presentare l’integrazione alle richieste di rilascio del nuovo permesso; ad altri verrà inviato il “preavviso di diniego”. In entrambi i casi, fino al completamento dell'istruttoria che si conclude con un nuovo permesso oppure con un diniego definitivo, gli interessati potranno continuare ad accedere in ZTL ed AP con il vecchio permesso. In particolare chi riceverà un “preavviso di diniego” avrà 20 giorni di tempo per presentare osservazioni.
40 ditte circa, invece, avranno diritto ad ottenere il permesso in deroga. Si tratta di coloro che trasportano merci che non possono essere distribuite da Vicenza logistic city center, la società che utilizza mezzi elettrici per la distribuzione in centro storico. Per queste ditte, il permesso potrà essere ritirato all’ufficio permessi del Comando di Polizia Locale in contrà Soccorso Soccorsetto 46 il lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9  alle 12.
Le prossime scadenze sono: l’1 ottobre data entro la quale dovranno mettersi in regola i trasportatori di merci deperibili (freddo e fresco), medicinali, e mezzi in uso nei cantieri edili, che possono comunque entrare in ATL e AP senza autorizzazione dal lunedì al sabato dalle 6 alle 9.30; il 31 gennaio 2013, data dopo la quale non potranno entrare in Ztl i mezzi superiori a 3,5 tonnellate.
Con le nuove norme si persegue l’obiettivo di ridurre il numero dei mezzi pesanti transitanti in centro storico per preservarne i monumenti e per diminuire l’inquinamento.
Ulteriori informazioni sono disponibili nel sito del Comune di Vicenza, nella sezione uffici, settori extradipartimentali, corpo di polizia locale, zona a traffico limitato ZTL (http://www.comune.vicenza.it/uffici/settextra/polizia/ztl/)

 

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza