Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

20/04/2012

25 aprile al Parco della Pace: per la prima volta la vasta area verde comunale sara' teatro di eventi e proposte culturali

I cancelli del Parco della Pace apriranno il prossimo 25 aprile, permettendo ai vicentini di osservare da vicino l'area verde di recente acquisita al patrimonio comunale. L'iniziativa, nata dalla proposta del comitato promotore “Parco della Pace bene comune” di realizzare all'interno uno spettacolo serale, è poi cresciuta attraverso il confronto tra il Comune e il comitato, divenendo alla fine una giornata ricca di eventi e proposte culturali, che si estenderanno dalle 15 alle 23 circa.

La vasta area verde – teatro di eventi per la prima volta da quando è entrata in gestione al Comune – risulterà in verità accessibile solo parzialmente, nelle zone prossime all’ingresso e agli hangar opportunamente perimetrate, perché fino a quando non verranno fatte le bonifiche alcune parti non sono utilizzabili per ragioni di sicurezza.

L'apertura dei cancelli è prevista alle 15 con la parata della Murga. A partire dalle 16 spettacoli di breakdance con Ritmo Metropolitano, animazione per bambini, artisti di strada e visite guidate al parco. Alle 16.30 l'associazione Rancurarte proporrà un reading tratto dal racconto di Luigi Meneghello “Chiedilo alla guerra”, mentre alle 17.30 la band Buioraiot si esibirà con un repertorio di canzoni partigiane. Un'ora dopo, alle 18.30, si terrà invece un concerto acustico di Adam Smith.

L'evento sarà anche l'occasione per fare il punto sullo stato della falda acquifera, dopo le recenti notizie su possibili danni che potrebbero essere stati provocati dal cantiere statunitense e che sono attualmente oggetto di verifica: alle 19, infatti, all'interno dell'hangar numero 3, si svolgerà un'assemblea-dibattito per approfondire la questione.

Con inizio alle 20.45, chiuderà la giornata di festa lo spettacolo di Marta Cuscunà, “E' bello vivere liberi!”, ispirato alla biografia di Ondina Peteani, prima staffetta partigiana d’Italia e deportata ad Auschwitz.

L’ingresso alla manifestazione è libero, ad eccezione dello spettacolo serale (10 euro) che si terrà anche in caso di pioggia.

Gli organizzatori invitano i vicentini a raggiungere il Parco della Pace in bici, ma per coloro che non potranno fare a meno dell'automobile sarà disponibile un bus navetta che farà la spola da Park Cricoli a via S. Antonino. Il costo del servizio è di 1 euro per ciascuna auto parcheggiata, indipendentemente dal numero di passeggeri.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza