Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

13/04/2012

Censimento, l'Istat sceglie anche Vicenza per l’indagine di controllo: 300 famiglie verranno ricontattate

Censimento 2011: terminata la raccolta di tutti i questionari, scatta ora la fase del controllo del grado di copertura e dell’accuratezza delle informazioni rilevate. La verifica viene fatta dall’Istat a campione e per la prima volta Vicenza è stata selezionata, assieme ad altri 254 Comuni, per rappresentare statisticamente le diverse realtà territoriali e demografiche del Paese. In concreto il Comune dovrà effettuare un’ulteriore indagine per stimare gli errori commessi durante il censimento, che potrebbero infatti comportare una sottostima o una sovrastima della popolazione reale. Ad esempio, potrebbero essere sfuggite persone singole o anche intere famiglie o, al contrario, una stessa persona o una stessa famiglia potrebbe essere stata censita due volte in due luoghi diversi.

L’indagine di copertura – che costituisce parte integrante del piano di censimento, come in molti altri Stati membri della Comunità Europea – si dovrà concludere entro il 31 maggio con il coinvolgimento a Vicenza di circa 300 famiglie per un totale di 660 persone dimoranti nelle zone di Polegge, Laghetto, S. Bortolo, S. Andrea e Borgo Berga (campione casuale).

Preceduti da una lettera che verrà consegnata a mano nella cassetta della posta in questi giorni, i rilevatori si presenteranno dopo una settimana circa per consegnare il questionario dell’Istat e concordare con la famiglia – che per legge ha l’obbligo di rispondere - se compilarlo assieme sul momento o se ripassare a raccoglierlo compilato più avanti. In ogni caso non va consegnata alcuna somma di denaro ai rilevatori.

Il questionario ripropone le domande su dati anagrafici, titolo di studio e stato civile, dopodichè chiede dove la persona era stata censita con la rilevazione precedente e se si trovava in quel luogo come dimorante abituale o temporaneo.

Alla fine, quando presenterà i dati ufficiali del 15° censimento generale della popolazione e delle abitazioni, l’Istat sarà così in grado di dichiarare l’errore statistico di sovra o sottocopertura.

Per informazioni o chiarimentI: ufficio statistica, 0444 221206-221204-221358.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza