Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

09/03/2012

Spazio Bixio: domani sera "Stanza di Orlando", con Maura Pettorruso nella testa di Virginia Woolf

“Stanza di Orlando. Viaggio nella testa di Virginia Woolf” è il titolo della performance - prodotta dalla compagnia Macelleria Ettore e da Spazio Off Trento Spettacoli - che domani, sabato 10 marzo, alle 21 riporterà allo Spazio Bixio l'attrice Maura Pettorruso, già transitata con successo nelle passate stagioni sul palco della sala vicentina. L'appuntamento rientra nella sesta edizione di Teatro Elemento, rassegna promossa dal Comune di Vicenza - Assessorato alla Cultura, con la direzione artistica e organizzativa di Theama Teatro, il patrocinio dell'Amministrazione Provinciale e la collaborazione di I.G.VI. Industrie Grafiche Vicentine S.p.A., TvA Vicenza e Biblioteca Civica Bertoliana.

Basato sul testo di Carmen Giordano, che dell'allestimento cura anche la regia, “Stanza di Orlando” è un monologo che coniuga installazione (firmata da Maria Paola Di Francesco) e parola.

Tutto ruota attorno a una donna che si guarda allo specchio e all’uomo che guarda la donna nello specchio. “Quella che indaghiamo – spiega la regista – è una mente alla ricerca della verità: verità di linguaggio, verità di pensiero. L’abito è il lasciapassare per il mondo esterno: amore, lavoro, ambiente, persone; agisce sull’anima e la cambia, perché si può essere molti, restando se stessi. O almeno così crediamo. In questo gioco di specchi, dunque, l’immagine si deforma e moltiplica gli io narranti. Da qui esce la nostra Virginia Woolf, che analizza lo scarto tra maschile e femminile attraverso abiti, vita, sogni, digressioni”.

In bilico tra maschile e femminile si muove dunque Maura Pettorruso, sorta di marionetta travolta dalla parola, nell'inquieta ricerca di un essere totale, androgino quale è il suo misterioso, cangiante Orlando: personaggio sfuggente e affascinante, che gioca con gli stereotipi, li incarna, li rovescia e ride; donna e uomo insieme, che sa che uomo e donna non possono essere uguali se non nell’arte. Virginia e Orlando. Virginia è Orlando. In definitiva una persona, come tutti noi, alla ricerca e alla scoperta di sé, muovendosi tra le debolezze e il fascino delle due parti che la compongono.

Mutevole è anche l'installazione, che fa perno sull'abito e la sua capacità di agire sull'animo, e assume i ruoli più diversi seguendo il flusso di coscienza della protagonista.

Maura Pettorruso è nata a Torino nel 1975. Diplomata in recitazione alla Scuola Teatranza ArteDramma di Moncalieri, ha lavorato con artisti come Michele Abbondanza e Antonella Bertone, Eugenio Allegri, Pino Petruzzelli e Maria Consagra. È fondatrice dello Spazio Off di Trento, luogo di ricerca, residenza e produzione teatrale.

Carmen Giordano, regista e autrice teatrale, è invece nata a Foligno (Perugia) nel 1980. Laureata in Lettere Moderne a “La Sapienza” di Roma, si è diplomata in Regia alla Scuola D’Arte Drammatica Paolo Grassi di Milano. Ha lavorato tra gli altri con Paolo Rossi, Renata Molinari, Cesare Lievi, Gabriele Amadori, Sergio Maifredi, Tonino Conte e Serena Sinigaglia.

Ingresso 10 euro (8 i ridotti). Consigliata la prenotazione. Per info e prenotazioni, Theama Teatro (info@theama.it e 0444 322525, dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 18; 345 7342025  tutti i giorni dalle 10 alle 18; www.theama.it; www.spaziobixio.com).

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza