Città di Vicenza

20/01/2012

Pari opportunita', candidature entro il 30 gennaio per sostituire una rappresentate della commissione comunale

Pari opportunità: le associazioni femminili presenti in città hanno tempo fino al 30 gennaio per presentare in Comune la candidatura di una propria rappresentante per la commissione comunale. È decaduta infatti la rappresentante nominata dall’associazione Donne Immigrate, liberando così uno dei tre posti riservati alle associazioni del territorio.
Istituita dal sindaco Achille Variati il 7 settembre 2010, la commissione è presieduta da Cristina Balbi, consigliera delegata alle pari opportunità, e resta in carica quanto il consiglio comunale di cui è organo consultivo permanente.
Le candidature vanno presentate entro lunedì 30 gennaio all’Ufficio Pari opportunità del Comune di Vicenza, corso Palladio 98, anche via fax allo 0444 221418 o via mail all’indirizzo pariopp@comune.vicenza.it.