Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

11/11/2011

Provincia Italiana, Robin Macpherson ai Chiostri di Santa Corona il 14 novembre

Proseguono gli appuntamenti internazionali di Provincia Italiana, laboratorio permanente di ripensamento del territorio veneto ideato e organizzato da Fuoribiennale e Centro Studi Usine, a Vicenza. Lunedì 14 novembre alle 14.30 presso i Chiostri di Santa Corona si terrà il workshop tenuto da Robin MacPherson, direttore dell’Institute for Creative and Industries, Professore di Screen Media e direttore della Screen Academy Scotland alla Edimburgo Napier University con la collaborazione di Marco Bettiol dell’Università di Padova e Cristiano Seganfreddo di Fuoribiennale.
Robin MacPherson è anche alla guida di ENGAGE, un programma europeo che promuove la collaborazione tra filmaker emergenti della Napier University di Edinburgo e delle scuole cinematografiche nazionali irlandesi, estoni e finlandesi. 
Nato come produttore di documentari cinematografici e televisivi ha ricevuto nomination dalla British Academy of Film and Television Art, è entrato alla Napier University di Edimburgo nel 2002 da Scottish Screen, dove è stato Responsabile dello sviluppo. Nel 2010 è stato nominato dal governo scozzese membro del  consiglio di Creative Scotland e nell'aprile del 2011 entra nel Consiglio di Creative Edimburgo. È membro della Royal Society of Arts.
Grazie all’innovativo progetto di riapertura della Basilica Palladiana, previsto per il 2012 e pensato con una serie di funzioni attive sul territorio, Vicenza è entrata a far parte dell’European Creative Business Network, la rete europea per l’innovazione e l’incubazione di imprenditorialità creativa. Con le sue numerose aziende presenti sul territorio che si occupano di moda, design, oreficeria, Vicenza può essere infatti considerata a pieno titolo uno dei punti di riferimento nazionali nell’ambito dell’industria creativa e parte di questa importante rete di città europee che fanno convivere la cultura con il sistema complesso e articolato dell’impresa.
A partire da tali tematiche Provincia italiana 2011 organizza a Vicenza quattro incontri laboratoriali dal titolo “La Basilica come attivatore del territorio e incubatore di industria creativa” con i più interessanti rappresentanti del network e delle università internazionali che si occupano di industrie creative. Quattro appuntamento molto tecnici, che prevedono il coinvolgimento degli stakeholder culturali e del sistema imprenditoriale locale per capire come funziona un incubatore, quali sono le criticità, come si sostengono i processi creativi, come nascono nuove imprese creative, come creare spinoff e condizioni virtuose. Dopo il primo incontro con Martin Krammer, di Creative Industries Styria di Graz, tenutosi lo scorso 3 ottobre e il secondo con Robin MacPherson il prossimo 14 novembre sarà la volta di Leo Van Loon, managing director di European Creative Business Network e direttore e co-fondatore dell’incubatore di imprese creative Creative Factory a Rotterdam lunedì 21 novembre presso Spazio Monotono e Dominic Power, Professore di Geografia Economica dell’Università di Uppsala, in Svezia il 7 dicembre presso i Chiostri di Santa Corona.
Durante i primi mesi del 2012 sono inoltre in programma altre due attività: il seminario “Percorsi artistici per lo spazio pubblico”, a cura di Gabi Scardi e Catterina Seia, SusaCulture e l'incontro “Cooperazione pubblico e privato nella cultura. La Fondazione di Partecipazione è una risposta giuridica efficace?”, dedicato ad  amministratori pubblici e istituzioni culturali, a cura del prof. Enrico Bellezza, notaio e professore nel corso universitario in Turismo di Lucca.

Provincia italiana è un progetto di Fuoribiennale e Centro Studi Usine, promosso da C4-Centro Cultura Contemporaneo Caldogno, sostenuto da Fondazione Cariverona e made in Innov(e)tion Valley.  E’ patrocinato dal Consiglio Regionale del Veneto e  dalle Province di Belluno, Padova, Treviso e Vicenza e realizzato in collaborazione con Festival Comodamente, Guanxinet e Salottobuono. Partecipano a Provincia italiana 2011 i comuni di Santorso, Schio, Torri di Quartesolo, Valdagno, Vicenza, l’Unione del

Camposampierese e gli ambiti dell’Alta Marca Trevigiana. Consigliere di progetto è il team CulturALI composto da Flavio Albanese, Pier Luigi Sacco, Cristiano Seganfreddo e Catterina Seia. Mediapartner di Provincia Italiana sono: Corriere del Veneto, ! – Innov(e)tion valley Magazine, Nordesteuropa e Radio Padova.

I workshop sono gratuiti e a numero chiuso.

Per prenotazioni e informazioni: tel. 0444.327166 – info@fuoribiennale.org
www.provinciaitaliana.org
www.fuoribiennale.org

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Infrastruttura Internet a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza