Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

28/10/2011

Itinerario archeologico di "Vicenza Romana", collocate le prime otto tabelle

Da oggi otto tabelle segnalano sette siti dell’itinerario archeologico di Vicenza romana, progetto sostenuto dall’amministrazione comunale e coordinato dai Musei Civici di Vicenza con l’obiettivo di valorizzare il patrimonio storico-culturale della città e facilitare la visita dei turisti. Il progetto completo prevede l’installazione di 15 tabelle informative bilingui (italiano-inglese) in prossimità di siti tutt’oggi noti, sia su suolo pubblico che privato. Graficamente uguali a quelle realizzate nel 2008 per tracciare il percorso palladiano, ma differenti per colore, sono state realizzate grazie al sostegno economico, pari a 15 mila euro, del Club Soroptimist. Per il completamento del progetto, invece, interverrà Fondazione Cariverona; l’installazione è curata da Aim Valore Città. Fondamentale si è dimostrata, inoltre, la collaborazione scientifica della Soprintendenza Archeologica del Veneto, che ha curato i testi e i disegni esplicativi.
I siti archeologici interessati da questa prima fase sono: l’area del teatro romano di Berga (con due segnalazioni in punti diversi), il criptoportico romano di Piazza Duomo, l’area archeologica della strada romana sottostante la cattedrale, l’area del foro (contrà Cavour) e i resti della strada romana a ridosso delle mura di San Lorenzo.
Altri due pannelli, con mappe per l’orientamento e la localizzazione complessiva dei siti, sono posizionati in viale Roma e in piazza Matteotti, luoghi di particolare passaggio turistico.
Questa è solo la prima tranche di un progetto destinato ad ampliarsi in futuro, attraverso la valorizzazione dei siti di proprietà privata e la produzione di un opuscolo bilingue dell’itinerario, curato dalla Soprintendenza Archeologica del Veneto e dal Museo Naturalistico Archeologico di Vicenza, cui si aggiungerà un pieghevole didattico per le scuole. 
Al progetto hanno prestato la propria collaborazione l’Ufficio Unesco e i Settori Mobilità, Tributi, Infrastrutture e Lavori Pubblici del Comune di Vicenza.
La ditta Bogoni - Display, che ha realizzato le tabelle appena installate, ha assicurato la propria disponibilità a procedere con l’occasione anche ad una manutenzione di quelle dalla stessa già fornite per il percorso palladiano, le cui parti descrittive, a causa degli agenti atmosferici, hanno subito in alcuni casi un deterioramento.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza