Città di Vicenza

21/10/2011

Area ex Zambon, sono riprese le demolizioni: entro meta' novembre si concludera' l'abbattimento del dismesso polo farmaceutico

Sono ripresi i lavori di demolizione degli edifici nell’area ex Zambon. La bonifica dell’ultimo fabbricato si è conclusa infatti la settimana scorsa con la rimozione del tetto in eternit e il trasporto del materiale bonificato in una discarica autorizzata, dando così il via all’ultima parte delle demolizioni iniziate lo scorso agosto. Entro metà novembre verranno quindi demoliti e trasportati via gli ultimi 30.500 metri cubi del dismesso polo farmaceutico.

Come nella prima fase degli abbattimenti, verrà fatto tutto il possibile per limitare i disagi ai residenti, in particolare verranno utilizzati i nebulizzatori per tenere basse le polveri. Potranno verificarsi inoltre disagi dovuti al rumore provocato dalle lavorazioni e dal passaggio dei mezzi per il trasporto dei calcinacci in viale Trento, via Cavalli, via Monte Zovetto, viale Ortigara e piazzale Tiro a Segno.