Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

07/10/2011

Educazione e azioni concrete di solidarieta': sabato 8 ottobre in piazza dei Signori l'evento dedicato ai bambini "“+ cibo + acqua x tutti!" del progetto europeo "Art&Earth"

Oltre 2.200 bottiglie decorate dai bambini delle scuole di Vicenza coloreranno domani sabato 8 ottobre Piazza dei Signori, in occasione dell’evento conclusivo del primo anno di attività che le scuole hanno svolto grazie al progetto europeo “Art&Earth”, promosso dall’assessorato all’istruzione e alle politiche giovanili del Comune di Vicenza.
L’evento di piazza, con lo slogan “+ cibo + acqua x tutti”, sarà l’occasione per presentare ai cittadini tutto il lavoro che 3000 alunni delle scuole dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado di Vicenza hanno condotto al fine di promuovere la cultura della solidarietà, con particolare riferimento al primo obiettivo del millennio che è quello di sconfiggere la fame nel mondo. Nel corso dell’anno scolastico i bambini e i ragazzi si sono confrontati sul tema del diritto al cibo e all’acqua, attraverso momenti formativi e laboratori didattici che hanno visto il protagonismo proprio dei giovani che hanno realizzato le oltre 2 mila bottiglie decorate, dalle quali prenderà vita l’installazione artistica, ideata e curata dall’artista Giuseppe Stampone e da Solstizio Project.

Dalle 9 alle 16 di sabato dunque i bambini saranno i protagonisti, di alcuni momenti di spettacolo, frutto del lavoro svolto. Mentre le bottiglie decorate serviranno per raccogliere fondi a sostegno di quattro scuole in Burkina Faso, così da poter assicurare un’istruzione più adeguata ai loro coetanei africani.
Il programma della giornata prevede dalle 9 alle 13 l’installazione artistica che porterà alla realizzazione di una grande scritta in piazza dei Signori con le bottiglie decorate, mentre sia il pranzo, al sacco, sia i laboratori del pomeriggio organizzati dalle associazioni vicentine, con giochi e aste, serviranno a sensibilizzare a sostenere le scuole in Burkina Faso.
Parteciperanno all’evento ospiti europei e internazionali che saranno accolti dal sindaco che sarà in piazza dei Signori alle 11.30. Oltre alle delegazioni di Czestochowa e Osjiek, città partner del progetto, saranno presenti due rappresentanti dell’associazione burkinabé “Keoogo”, impegnata nel prezioso lavoro con i bambini di strada nella capitale Ouagadougou, la quale, grazie al coordinamento dell’ong veronese ProgettoMondo Mlal, curerà nel secondo anno di progetto le attività di interscambio con i bambini di Vicenza, Osjiek e Czestochowa.
Dal 14 al 17 ottobre gli ospiti burkinabé visiteranno inoltre alcune scuole di Vicenza per portare la loro testimonianza e raccontare la vita dei bambini nel paese africano.
Per maggiori informazioni: settore Servizi Scolastici ed educativi, telefono 0444222112, interventieduc@comune.vicenza.it.

Giuseppe Stampone, artista nato a Cluses, in Francia, nel 1972, lavora fra Milano e New York ed espone nelle maggiori mostre nazionali e internazionali. Ha integrato l’uso dei new media a progetti artistico-didattici rivolti a temi sociali e ambientali, tra cui l’esperienza “Acquerelli per non sprecare la vita” integrata all’interno di Art&Earth.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza