Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

23/09/2011

"Le Piazze dei Sapori", promozione e mostra dei prodotti alimentari vicentini e regionali, festeggia il 10° anniversario da oggi fino a domenica in piazza dei Signori e piazza Biade

Da oggi “Le Piazze dei Sapori” festeggiano il 10° Anniversario con un’edizione speciale, organizzata in sinergia tra Confesercenti Vicenza e Slow Food Vicentino e in collaborazione con l’assessorato al turismo e allo sviluppo economico del Comune di Vicenza. La manifestazione proseguirà fino a domenica 25 settembre dalle 10 alle 22 in piazza dei Signori e piazza Biade.
La tre giorni, dedicata alla promozione e mostra dei prodotti alimentari vicentini e regionali, sarà inaugurata questa sera alle 18 dal forum “Biodiversità, per una vita dal sapore diverso” focalizzato sul territorio e sulla valorizzazione della produzioni responsabili. Alla tavola rotonda, che si aprirà con il saluto dell'assessore all’edilizia privata e protezione civile, Pierangelo Cangini, farà da padrone di casa il presidente di Confesercenti Vicenza Bruno Santacatterina, e saranno ospiti d’onore il presidente della Fondazione Slow Food per la Biodiversità Piero Sardo e il segretario regionale e consigliere nazionale di Slow Food Veneto Mauro Pasquali; si intrecceranno poi interessanti interventi e testimonianze di operatori culturali, tecnici e produttori.
Da ooggi apre anche lo stand gastronomico che proporrà, durante l’intera manifestazione, la degustazione di piatti e di prodotti del Vicentino e nazionali per i palati più esigenti, risotti e dolci a base di riso di Grumolo delle Abbadesse, gnocchi e formaggio di Posina e della Val d'Astico, braciole  ai ferri della tradizione toscana e birra e cucina tirolese.

Tanti stand e tanti prodotti da tutta Italia saranno a disposizione dei buongustai, dalle delizie del Trentino e del Piemonte ai sott’oli della Sicilia, passando per le focacce liguri, la bottarga sarda, i tartufi delle Marche, le bruschette toscane e le dolci delizie dell’Emilia Romagna e i formaggi pugliesi non dimenticando le specialità nostrane venete e vicentine. 
Spettacoli, eventi, laboratori e stand da tutta Italia saranno il cuore dell’evento, ma due appuntamenti speciali celebreranno questa importante annata italiana: domani alle 11 sarà inaugurata nella Loggia del Capitaniato la “Mostra dei Proclami e degli Avvisi dell’Amministrazione Vicentina pubblicati dal 1868 al 1872”, che proporrà anche una pubblicazione distribuita al fine di raccogliere fondi per i Mille Orti in Africa, iniziativa benefica proposta da Slow Food; domenica alle 17, si potrà assistere al  “Concerto per i 150 anni dell’Italia unita”, organizzato dall’assessorato alla cultura del Comune di Vicenza, che vedrà l’esibizione dell’orchestra di fiati della Provincia di Vicenza.
Per informazioni: Confesercenti Vicenza, via Zampieri, 19, 0444.569933

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza