Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

16/09/2011

Per la nuova luce della Basilica Palladiana realizzata da Gemmo suona Morricone con 160 musicisti. Maxischermo in piazza Biade per chi non ha il biglietto

Luci e musica accendono piazza dei Signori di Vicenza. L’inaugurazione del nuovo sistema di illuminazione della Basilica Palladiana e del cuore del capoluogo, offerto e realizzato da Gemmo Spa, sarà accompagnata domenica 18 settembre dall’eccezionale concerto gratuito del Maestro Ennio Morricone. Dalle 21 il Premio Oscar alla carriera, autore di alcune tra le più celebri colonne sonore della storia del cinema, sarà sul palco di piazza dei Signori per dirigere i 160 componenti dell'Orchestra Roma Sinfonietta e del Nuovo Coro Lirico Sinfonico Romano Coro Claudio Casini dell’Università degli Studi di Roma Tor Vergata. Durante la serata la musica lascerà per un momento spazio al silenzio per l’accensione dei 120 proiettori led che illumineranno i gioielli architettonici del centro, valorizzandone forme e armonie.

Considerato il grande favore raccolto dall’iniziativa, Comune e Gemmo Spa hanno concordato di condividere le spese per l’installazione di un maxischermo in piazza Biade, dove anche i cittadini privi di biglietto potranno vedere il concerto, ascoltando la musica dal vivo.

Quello che verrà proposto sarà un viaggio in musica attraverso alcuni dei temi musicali più famosi composti dal Maestro Ennio Morricone. Musiche che hanno segnato la storia del cinema imprimendosi nella memoria degli spettatori. L’atto unico prenderà il via con un capitolo su La vita e la leggenda in cui si ascolteranno brani da “The Untouchables”, “C’era una volta in America” e “La leggenda del pianista sull’oceano”. Si proseguirà con i Fogli Sparsi tratti da “H2 S”, “Metti una sera cena” e “Maddalena”. La modernità del mito nel cinema di Sergio Leone rivivrà con le musiche de “Il buono, il brutto, il cattivo”, “C’era una volta il West” e “Giù la testa”. Ci sarà quindi spazio per il cinema dell’impegno nel quale spiccano i temi di “La battaglia di Algeri”, “Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto”, “Sostiene Pereira”, “La classe operaia va in paradiso”, “Vittime di guerra” e “Quemada”. La chiusura sarà affidata alle note di “Nuovo Cinema Paradiso”, “Malena” e “Mission”.

Per ragioni organizzative il Comune ha invitato i commercianti della piazza a chiudere fin dal pomeriggio di domenica, quando comunque l’area sarà transennata per consentire l’allestimento del grande palco e della platea. L’amministrazione ha inoltre chiesto loro di abbassare, in via eccezionale e per quanto possibile, le luci delle vetrine, per rendere più suggestivo l’evento.

L'evento è organizzato da Gemmo Spa, in collaborazione con il Comune di Vicenza – Assessorato alla cultura. Produzione: Cicuta Produzioni srl. Sponsor dell’iniziativa: “Philips”, “Tratos Cavi”, “Cime Electro Service”, “Femi-Cz”, “Maquet Getinge Group”, “Margen Maranello”, “Micheletto impianti srl”, “Rhoss”, “Saiv”, “Sidem” e “Aim”.

 

La nuova luce

Una luce elegante, pensata per illuminare la piazza e gli edifici, ma anche per valorizzare l’estetica e la bellezza che li contraddistingue. Una luce sobria e sostenibile, che accende la storia ma guarda all’innovazione e al risparmio energetico. In questi caratteri si riassume l’intervento realizzato da Gemmo nel cuore di Vicenza. Quattro mesi di lavoro per po­sizionare i 120 proiettori a led che daranno nuova luce alla Basi­lica Palladiana, alla piazza dei Signori, alla Torre Bissara, alla Loggia del Capitaniato e al palazzo del Monte di Pietà. Una nuova luce pensata appo­sitamente per questi luoghi, per rispettare le armonie delle architetture, ridurre l’impatto e contenere i consumi. Una nuova luce che nasce dalla grande esperienza che Gemmo può vantare nel campo dell’illuminazione di tesori architettonici e artistici: dalla Reggia di Venaria al Teatro La Fenice, dalla Biblioteca di Alessandria d’Egitto all’abbazia di Erice. Da oggi c’è una nuova luce: per Vicenza e i vicentini.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza