Città di Vicenza

09/09/2011

"Puliamo il mondo", il 17 settembre il Comune partecipa all'iniziativa: ex lavatoi e roggia Seriola gli obiettivi

Il Comune di Vicenza aderisce alla diciottesima edizione di “Puliamo il mondo”, la più grande iniziativa di volontariato ambientale, che si terrà tra il 16 e il 18 settembre. La manifestazione – che nella scorsa edizione ha visto la partecipazione di 1700 Comuni e di 700 mila volontari per la pulizia di 4500 aree in tre giorni – dal 1993 è organizzata in Italia da Legambiente in collaborazione con Anci e con i patrocini dei Ministeri dell’Ambiente, dell’Istruzione, dell’Università e di Upi, per sensibilizzare la cittadinanza alla cura e alla pulizia delle città così da renderle più vivibili.

Sabato 17 settembre il Comune di Vicenza si concentrerà su due progetti : la pulizia dei circa 50 ex lavatoi pubblici, in molti casi diventati veri e propri depositi di immondizia, e la pulizia dell’alveo della Roggia Seriola in Campo Marzo, già effettuata un paio d’anni fa, anche se la competenza sarebbe del Consorzio di bonifica Alta pianura veneta.

L’adesione all’iniziativa costerà al Comune 327 euro che serviranno ad acquistare, tra le altre cose, anche cappelli, borse e guanti per 50 volontari.