Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

20/05/2011

Vicenza, il sindaco firma l'ordinanza anti-bivacco per arginare il nomadismo selvaggio

 

Da lunedì scorso è entrata in vigore la nuova ordinanza anti-bivacco, studiata per affrontare in particolare i problemi prodotti da gruppi di nomadi di passaggio in città. Dopo quelle contro la prostituzione e l'accattonaggio molesto, firmate due settimana fa, con questa ordinanza l'amministrazione comunale di Vicenza ha ricostituito il proprio "pacchetto sicurezza" locale, varato dopo il decreto Maroni dell'estate 2008, che assegnava ai sindaci più poteri in materia di controllo del territorio, e "congelato" a seguito della sentenza della Corte Costituzionale che abrogava l'articolo di legge su cui si fondavano le ordinanze dei sindaci di molti comuni italiani. 

L'ordinanza vieta il bivacco "selvaggio", cioè l'utilizzo delle sedi stradali con camper, roulotte, caravan, furgoni come dimora. Il camperismo, inteso come pratica turistica, è invece autorizzato nelle aree attrezzate presenti nel territorio comunale. Oltre a una sanzione amministrativa, l'ordinanza fa scattare - in caso il trasgressore non ottemperi all'ordine dell'autorità - l'articolo 650 del codice penale, che può portare anche al sequestro del mezzo con cui l'illecito è eseguito. 

Sul tema degli schiamazzi notturni e degli eccessi di rumore legati ad alcuni bar,  non verrà introdotta una nuova ordinanza di carattere generale, cioè che interessi tutti i locali, ma si procederà caso per caso, attraverso verifiche e successive sanzioni.

 

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza