Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

21/04/2011

Per Laboratorio AB23- contenitore per il contemporaneo, una "narrazione didattica" di Marita Dante per raccontare la matematica nascosta nell’arte

Continuano nello spazio espositivo AB23 - contenitore per il contemporaneo gli incontri dello “special project” Laboratorio AB23.
Dopo gli appuntamenti organizzati in sinergia con il teatro Astra dedicati a Giuseppe Chico e Barbara Matijevic e a I-Chen Zuffellato e Andrea Fagarazzi e la presentazione del volume “Perché tanta assenza di te non è più possibile” del fotografo vicentino Giustino Chemello, AB23 ospita nella  chiesa SS. Ambrogio e Bellino (contra’ S. Ambrogio 23)  questa sera (giovedì 21 aprile) alle 18 una “narrazione didattica” che tratterà della matematica nascosta nell’arte condotta da Marita Dante, autrice del volume “Zapping. Arte e Matematica”.
L’incontro, introdotto da Stefania Portinari e organizzato grazie al sostegno di Aim Group e Gemmo spa oltre che della Regione Veneto, consisterà in una vera e propria narrazione condotta da Marita Dante che aiuterà a comprendere come arte e matematica possano essere amiche, mostrando molti dati matematici accompagnati dalla proiezione di immagini e rielaborazioni grafiche dei maggiori capolavori dell’arte, intrattenendo una conversazione semplice ma che sia strumento per comprendere più in profondità come le regole dei numeri sottendano più cose di quante si pensino, per comporre una ricerca pluridisciplinare che coinvolga materie come arte e matematica ma anche filosofia e storia.

L’obiettivo di Laboratorio AB23 è di presentare una serie di eventi e interviste per animare il contemporaneo, per discutere sulle arti e di discipline culturali affascinanti, invitando di volta in volta curatori, critici, storici dell’arte, artisti ma anche attori, conferenzieri e professionisti per provocare esperienze artistiche e sguardi differenti, per riflettere sulle pratiche espositive, sul sistema dell’arte e sulle istituzioni oltre che di argomenti intellettuali curiosi.


 Il volume di Marita Dante “Zapping. Arte e Matematica”, edito da La Linea Editrice, è un testo chiaro ma approfondito per comprendere finalmente cosa si intende per davvero per sezione aurea o prospettiva o come i pittori antichi basassero la strutturazione delle loro opere su concetti chiave contrassegnati da rapporti matematici. Si pone anche come testo di studio per le scuole superiori, come veicolo accattivante per introdurre il sapere poi approfondito nelle lezioni di matematica curricolari o come approfondimento tematico nelle lezioni di arte. Marita Dante infatti, che ha insegnato a lungo nella scuola secondaria superiore e all’università, dove tuttora è docente specializzata in didattica della matematica, in questo libro ha reso concreto il suo sapere divulgato anche nei numerosi corsi di formazione per gli insegnanti che hanno occupato la sua carriera, riflettendo su come insegnare matematica sia un’attività difficile per la distanza di questo sapere dalla vita reale e dall’esperienza concreta vissuta dal discente, che spesso scoraggia chi insegna e avvilisce chi impara. Ha dunque composto questo libro pensandolo come un “veicolo di sapere per catturare l’interesse dello studente e suscitare in lui la voglia di apprendere la disciplina” ma anche come un agile compendio apprezzabile da ogni tipo di lettore dato che, come afferma l’autrice, traccia “un viaggio attraverso i secoli per narrare la matematica celata nell’arte”.

In occasione dell’incontro verrà allestita ad AB23 una piccola esposizione di opere del pittore vicentino Enrico Mitrovich poichè una delle sue più recenti opere, “Visita al Louvre”, che mostra un visitatore davanti a molte Gioconde leonardesche di misure differenti, indeciso sulla loro autenticità, attualmente in mostra alla Galleria ABC di Milano, ha suscitato il desiderio di Marita Dante di impiegarne la foto rielaborata come immagine per il suo invito a Laboratorio AB23 accostandola ironicamente alla copertina del suo “Zapping. Arte e Matematica” che invece “prende le misure” ed esamina per davvero la vera Gioconda.

Informazioni: Ufficio Mostre 0444 2221222, uffmostre@comune.vicenza.it

 

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza