Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

11/03/2009

Casa: tutte le novità dalla campagna di comunicazione sui vantaggi dei contratti di locazione a canone agevolato

Quanto è conveniente affittare con un contratto di locazione a canone agevolato? E’ attorno a questa domanda che si sviluppa la nuova campagna di comunicazione lanciata dal settore servizi abitativi del Comune di Vicenza per promuoverne l’utilizzo.

I motivi per scegliere questo sistema, regolato da particolari accordi, ora ci sono tutti. Sia per gli inquilini, sia per i proprietari, che conoscono ancora poco tutte le agevolazioni a loro vantaggio.

Tra gli obiettivi dell'amministrazione comunale c’è la valorizzazione di questi contratti per combattere il fenomeno delle seconde case sfitte (nel 2006 ne erano state contate 3196) e per rispondere al bisogno sempre alto di case in affitto.

Di qui la decisione di promuovere una campagna informativa che sviluppa il concetto dell’ “affitto perfetto”, dove perfetto, perché conveniente per l’inquilino ma anche per il  proprietario, è proprio l’affitto a canone agevolato.

In città sono stati affissi manifesti che invitano ad utilizzare il sistema della locazione a canone agevolato.

In collaborazione con Aim, inoltre, con le bollette sarà inviato a tutti gli utenti un depliant informativo che spiega come e perché conviene sottoscrivere questo tipo di contratto.

La motivazione principale che dovrebbe convincere i proprietari riguarda la riduzione a zero dell’aliquota ICI per chi stipula i contratti agevolati, dato che sarà il Comune a coprirne il costo.

Oltre all’ICI a zero, gli altri vantaggi economici per i proprietari sono la riduzione del 30% dell’imposta di registro e l’ulteriore deduzione del 30% dell’imponibile IRPEF derivante dai canoni di locazione.

I contratti ad oggi sottoscritti si riferiscono all’ultimo accordo tra associazioni dei proprietario e degli inquilini del 2004: sono complessivamente 1083, di cui 91 nel 2004, 127 nel 2005, 286 nel 2006, 259 nel 2007 e 320 nel 2008, dato che denota un crescente interesse generato dall’azzeramento dell’ICI.

Questo è il momento giusto, quindi, sia per i proprietari che per gli inquilini, anche per trasformare gli attuali contratti ordinari a canone libero (4 anni + 4 anni) in contratti a canone agevolato (3 anni + 2 anni).

Sul sito del Comune c’è il collegamento alle pagine del settore servizi abitativi dove trovare tutte le informazioni per fare il calcolo del canone di locazione agevolato e scaricare il modello di contratto da utilizzare.

E per chi vuole saperne di più, il settore servizi abitativi metta a disposizione il suo personale in contrà delle Morette 17, tel. 0444 221275 - 221106, e-mail  aglocazione@comune.vicenza.it. Orario di apertura: lunedì, martedì, giovedì, venerdì dalle 10 alle 12.30; martedì e giovedì anche dalle 16.30 alle 18.30; mercoledì chiuso.

Sempre in contrà delle Morette, su appuntamento telefonico (0444/221275), offrono consulenze gratuite le associazioni dei proprietari il martedì e giovedì pomeriggio dalle 16.30 alle 18.30.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza