Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

11/03/2009

Z.T.L.: accese le telecamere per la sperimentazione

Le telecamere della Z.T.L. sono entrate ufficialmente in funzione per la fase di sperimentazione del sistema, come previsto dall’ordinanza e dal disciplinare che regolano le modalità del “periodo di preesercizio”, cioè del periodo di test del sistema, obbligatorio per legge.

L’annuncio, e l’illustrazione dei primi dati disponibili, sono stati dati nei giorni scorsi dall’assessore alla mobilità Ennio Tosetto e dall’assessore alla sicurezza Antonio Marco Dalla Pozza i cui settori mobilità e comando di polizia locale, in collaborazione con Aim che ha pagato il sistema finanziato al 50% dalla Regione, hanno seguito tutte le fasi del progetto.

Gli otto varchi elettronici sono stati installati in piazzale de Gasperi, via Montagna, contrà Motton San Lorenzo, corso Fogazzaro, contrà Porti, contrà santa Corona, contrà Gazzolle e contrà Carpagnon che da anni costituiscono le porte di accesso alla zona a traffico limitato. A presidiarli, all’interno della zona vietata, ci sono agenti della polizia locale che controlleranno gli accessi con maggior frequenza rispetto ai normali pattugliamenti. In questa fase le telecamere hanno cominciato a fotografare tutte le targhe d’ingresso senza però far scattare le eventuali multe. Contestualmente i vigili stanno fermando le auto in entrata per verificare che siano autorizzate. In caso contrario, come sempre, contestano all’automobilista fuori regola la contravvenzione di 74 euro.

Nei primi tre giorni di sperimentazione sono stati “fisicamente “ controllati 333 veicoli di cui 17 sanzionati perché non autorizzati. Si è quindi proceduto all’incrocio tra i controlli dell’agente e quello dell’occhio elettronico, che sono risultati allineati.
La sperimentazione deve durare per legge almeno trenta giorni; durante questo periodo si procederà alla verifica del sistema, incrociando i fotogrammi delle targhe rilevate dalle telecamere con l’elenco dei mezzi autorizzati (residenti, invalidi,  medici, mezzi di soccorso e forze di polizia, trasporto valori e vigilanza notturna, taxi, stampa…). Tale lista attualmente comprende circa 16 mila voci, tra le quali 4000 permessi per i residenti; 3200 permessi per i disabili del Comune di Vicenza e 1200 per i disabili di altri Comuni, 500 permessi rilasciati per residenti con parcheggio in zone blu e gialle, 400 permessi per artigiani e commercianti, 400 permessi per altre categorie (traslochi, cantieri…).
In questo periodo l’elenco dovrà essere aggiornato per escludere che a persone dotate di permesso arrivi la multa a casa. Quando l’allineamento tra i permessi rilasciati e il sistema informatizzato sarà considerato completamente attendibile, ci sarà un periodo di circa un mese nel corse del quale saranno inviate lettere bonarie ai possibili trasgressori e quindi si partirà con l’esercizio ordinario, cioè con l’invio automatico delle sanzioni a tutti i non autorizzati.

Informazioni sulla Z.T.L. sono pubblicate assieme all’ordinanza nella sezione primo piano del sito; nei prossimi giorni saranno inseriti gli stampati per la registrazione delle targhe delle categorie autorizzate all’accesso.

Elenco categorie per le quali sono previste autorizzazioni all’accesso:

·        Residenti
·        Amministratori comunali
·        Artigiani e commercianti
·        Assistenza domiciliare integrata
·        O.N.L.U.S.
·        Personale medico, paramedico e dipendente casa di cura Eretenia
·        Clienti degli alberghi siti in Z.T.L.
·        Cronisti ed organi di stampa – servizi radiotelefonici, radiofonici, televisivi
·        Diversamente abili
·        Consegna e distribuzione documentazione relativa ad elezioni e referendum
·        Forze di polizia
·        Celebrazioni funebri
·        Istituti di credito – carico e scarico valori c/o Banca d’Italia
·        Manifestazioni religiose - civili e militari – sportive - spettacoli - riprese cinematografiche – mostre
·        Matrimoni
·        Medici in visita domiciliare
·        Mercati (mercato settimanale del martedì e del giovedì - mercato antiquariato, fiere e mercati occasionali)
·        Mezzi di soccorso
·        Noleggio con conducente
·        Taxi
·        Trasporto valori e vigilanza notturna
·        Veicoli sostitutivi

Per informazioni:
Ufficio Z.T.L. del Comando Polizia Locale, contrà Soccorso Soccorsetto, 46 ztlpolizialocale@Comune.Vicenza.it ; tel 0444 221831- 0444 221832 fax 0444 221830; lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 7:30 alle ore 9:30.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza