Città di Vicenza

11/03/2009

Servizio notturno della polizia locale, trovato l’accordo tra amministrazione comunale e sindacati

Dal prossimo primo aprile la polizia locale darà avvio al servizio notturno. Nei giorni scorsi è stato infatti trovato l’accordo tra amministrazione comunale e sindacati per garantire un’estensione nell’orario di servizio. Fino al 31 dicembre 2009 il Comune avrà quindi a disposizione 480 ore in cui potrà richiedere alla polizia locale specifici servizi di controllo del territorio della durata di 3-4 ore nella fascia oraria compresa fra le 24 e le 7 del mattino. In particolare l’amministrazione potrà in questo modo controllare maggiormente il rispetto degli orari di chiusura degli esercizi pubblici, i rumori e le norme sulla somministrazione delle bevande alcoliche.

L’accordo siglato prevede inoltre che da aprile la polizia locale sia in servizio sette giorni su sette fino all’una di notte, a differenza della situazione attuale che vede gli agenti dell’ultimo turno terminare a mezzanotte nei giorni di lunedì, martedì, mercoledì e domenica.